.

Categoria: 

ISF ULTRA SKY MARATHON® EUROPEAN CHAMPIONSHIP 2013

Sottotitolo: 
Trans D'havet, 50 miglia delle Piccole Dolomiti....

Redazione
18/12/2012
Tags: 
Trans
D'havet
27
luglio
trail
european
championship
ultra
skymarathon
2013

La Trans d'Havet si presenta all'apertura del calendario 2013 con l'edizione due, confermando la struttura della gara, ma anche proponendo interessanti novità....

Dopo la prima edizione del 2012 chiusa con successo di partecipazione e di commenti, grazie all'impegno del gruppo organizzatore che ha lavorato per curare ogni dettaglio, la Trans d'Havet si presenta all'apertura del calendario 2013 con l'edizione due, confermando la struttura della gara ma anche proponendo interessanti novità.

 

 

Il tracciato percorre le prealpi vicentine occidentali, partendo da Piovene Rocchette, passando per il monte Summano, il Novegno, il monte Alba, la strada delle 52 Gallerie del Pasubio, il gruppo del Sengio Alto, il gruppo del Carega, il gruppo delle Tre Croci, la cima di Marana, per concludersi con la discesa su Valdagno, con una lunghezza complessiva di 80 km ed un dislivello positivo di 5500 m. E' prevista anche in contemporanea una prova minore, che partirà da metà percorso (pian delle Fugazze), per complessivi 40 km e dislivello positivo di 2500 m.

 

 

Due Regioni, tre Province e undici i Comuni attraversati dalla corsa: Piovene Rocchette (Vi), Santorso (Vi), Schio (Vi), Posina (Vi), Valli del Pasubio (Vi), Vallarsa (Tn), Ala (Tn), Selva di Progno (Vr), Crespadoro (Vi), Recoaro (Vi), Valdagno (Vi).

 

 

 

Il percorso della prova principale, che con il suo logico disegno di grande traversata delle Piccole Dolomiti costituisce l'essenza dell'evento, è integralmente confermato. Gli 80 km e 5500 metri di dislivello positivo, ricchi di storia e di fascino ambientale, impegnativi sotto il profilo tecnico, vedranno alla partenza i migliori atleti a contendersi il titolo di Campione Europeo ISF 2013 Ultra SkyMarathon®. Gli atleti di punta ed i team stanno in questi giorni programmando la stagione 2013 e molti hanno già manifestato la concreta intenzione di esserci.

 

 

 

La Trans d'Havet tuttavia non sarà soltanto una sfida d'elite, ma vuole essere anche e soprattutto un'occasione di viaggio e di confronto con i propri limiti per tutti gli appassionati corsa in natura sulle ultradistanze. Rimane quindi invariato il tempo massimo di percorrenza di 23 ore per la Ultra e di 14 ore per la Marathon e saranno adeguatamente tarati i cancelli.

 

 

 

Per il 2013 saranno organizzati anche due eventi collaterali negli stessi giorni: l’edizione zero ad inviti selezionati di un Grand Raid a coppie in autonomia totale su un tracciato di circa 110 km e 10.000 m di dislivello positivo, che allarga quello classico, ed una gara sprint di sola discesa Montefalcone Downhill Race, di circa 8 km e 1200 metri di dislivello negativo, da tenersi il giorno successivo dalla cima di Montefalcone a Recoaro Terme.

 

 

L'inserimento della Trans d'havet nel più ampio programma dell'European Skyrunning® Championship, che inizierà il week end precedente a Canazei con le prove di campionato europeo ISF Vertical Kilometer® e SkyRace®, sarà occasione di presenza degli atleti nella conca di Recoaro Terme durante la settimana intermedia.

 

 

 

 

Il programma

 

Da Lunedì 22 a giovedì 25 luglio 2013

Recoaro Terme

Ospitalità Atleti

 

Venerdì 26 luglio 2013

Piovene Rocchette, Piazzale Vittoria

ore 17.00 Partenza Grand Raid

 

Sabato 27 luglio 2013

Piovene Rocchette, Piazzale Vittoria

ore 01.00 start Ultra

 

Pian delle Fugazze

ore 9.00 start Marathon

 

Valdagno, centro storico

ore 10.00 previsto arrivo primi concorrenti Ultra

ore 13.00 previsto arrivo primi concorrenti Marathon

ore 17.00 previsto arrivo primi concorrenti Grand Raid

ore 18.00 premiazioni

ore 24.00 arrivo ultimo concorrente

 

Domenica 28 luglio 2013

Recoaro Terme, Downhill Race

ore 10.30 start gara in discesa

ore 13.00 premiazioni Downhill Race e Grand Raid

 

 

Organizzazione: Ultrabericus Team a.s.d.

 

Collaborazione: Associazione Nazionale Alpini sezione di Vicenza, Croce Rossa Italiana, Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico

 

L'evento è possibile grazie:

- al contributo di Montura e Alpstation;

- alla collaborazione del consorzio Vicenzaè e di Visitrecoaro.it

 

Tutte le info su www.transdhavet.it

Aggiungi un commento