.

Categoria: 

VALETUDO IN ROSA

Maurizio Torri
24/1/2010

ENNESIMO COLPO MERCATO X IL SODALIZIO OROBICO: Cecilia Mora Campionessa mondiale 2009 di ultra trail, titolo conquistato nella gara di Serre Chevalier Francia , sulla distanza di 68 Km, è un’aquila Valetudo

A PRESENNTARCI L'ULTIMA ARRIVATA CI HA PENSATO IL PRESIDENTE GIORGIO PESENTI!!!

Cecilia è nata il 22 novembre 1966, la sua statura iridata è di 1.55m. per un peso piuma di 45 kg. A Borgomanero in provincia di Novara svolge il lavoro di educatrice per l'infanzia. Ha iniziato a correre dopo aver regalato alla sua famiglia il quarto figlio... cinque uomini in casa non sono un impegno da poco!
La sua prima gara è stata la Monterosa skyrace nel 2004, in questa sua prima uscita sportiva ha conosciuto un'altra grande Italiana la campionessa mondiale skyrunning 2009 Emanuela Brizio, questo incontro ha sancito la loro ferrea amicizia e in coppia nel 2008 sono diventate Campionesse Italiane di skyrace alla Rosetta.

Per gli amici “Ceci” si allena quando gli impegni famigliari lo consentono, di media in una settimana quattro-cinque sedute, Gli allenamenti si svolgono prevalentemente la mattina presto o la sera dopo il lavoro, i percorsi dei suoi allenamenti sono poi diventati la sua gara i sentieri di Santa Cristina. Alle gare domenicali è coinvolta tutta la famiglia, il marito si fà in due per assecondare la travolgente passione della mogliettina.

Nelle corse tradizionali non si cimenta spesso, ma è arrivata comunque ad un dignitosissimo personale di 3:00.17 in maratona, mentre i suoi successi sono in montagna e i piu’ prestigiosi sono in alta quota. Ricordiamo il trail del Monte Casto, quello del Bangher, Chamberton Marathon, Red Rock.
La Valetudo skyrunning rosa e Italia ringrazia Mora Cecilia per aver scelto di gareggiare nel 2010 con la maglia delle aquile e augura a “Ceci” un’esaltante stagione sportiva 2010.

Aggiungi un commento