Categoria: 

TROFEO SCACCABAROZZI - 19 SETTEMBRE PASTURO (LC)

Maurizio Torri
7/9/2010

PRESENTATA AI MEDIA LA 10ª EDIZIONE. GIA' ACCREDITATI 32 STRANIERI PROVENIENTI DA 12 NAZIONI!!

Consueta conferenza stampa a Villa Locatelli, nella sede della Provincia di Lecco, per il Trofeo Scaccabarozzi che domenica 19 Settembre tornerà a essere tappa di Coppa del Mondo. A fare gli onori di casa ci hanno pensato l’assessore allo sport Antonio Rossi e il sindaco di Pasturo Guido Agostoni...

Archiviati i saluti di rito, si è subito entrati nei dettagli tecnici con il Direttore Gara Luigi Brambilla: «Tra le novità 2010 abbiamo la staffetta non competitiva promossa dal CS Cortenova – ha esordito -. Sarà una staffetta a tre elementi proposti a sorteggio, che si svilupperà su tracciati di differenti lunghezza a seconda delle categorie, ma all’interno dei confini comunali di Pasturo. Maggiori informazioni le si potranno avere telefonando a Sandro Marongiu 348/6961268».

Per quanto riguarda invece la SkyMarathon, inserita come penultima tappa dello Skyrunning World Series, con i suoi passaggi sulle vette più rappresentative del comprensorio: «A livello di tracciato non vi saranno modifiche (43km di sviluppo, 6400m di dislivello totale con transito in Grignetta e Grignone prima della picchiata su Pasturo) – ha continuato Brambilla -. Ciò che posso dire è che avremo un vero e proprio parterre de roi nel quale spiccano ben 32 stranieri provenienti da 12 nazioni diverse. Oltre al vincitore 2009 Jessed Hernandez, sono confermati il tedesco Helmut Schiessl, il nepalese Dachhiri Sherpa, il neozelandese John Winsbury, il russo Andrey Fedorov, il catalano Miguel Heras e due atleti dalla Malesia: Sumping Suprey e Danny Gondot. Al femminile avremo le spagnole Miro Mireia e Nerea Amilibia, la francese Corinne Favre e la britannica Nathalie White». Tanti stranieri, ma anche tutti i migliori italiani: «Oltre al lecchese campione del mondo di combinata 2010 Nicola Golinelli avremo Tadei Pivk, Fulvio Dapit, Fabio Bonfanti, Matteo Piller Hoffer e Gil Pintarelli, mentre al femminile sono confermate Emanuela Brizio, Cecilia Mora e Carolina Tiraboschi».

Big in abbondanza e gara che si preannuncia al cardiopalma pure sulla mezza da 21km; tanto che definirla gara di contorno pre a dir poco riduttivo: «Il nostro obiettivo era avere non una, ma due gare di valenza internazionale… Beh, direi che ci siamo riusciti vista la presenza del catalano Augusti Roc, del polacco Daniel Wosik e dei nostri Claudio Cassi, Lucio Fregona, Stefano Butti, Michail Mamleev..».

A dimostrazione di come la kermesse delle Grigne sia molto sentita anche dagli atleti di casa, alla conferenza stampa erano presenti le due stelle di Ger Rancio e Osa Valmadrera Nicola Golinelli e Stefano Butti. Entrambi al loro esordio alla Scaccabarozzi, correranno rispettivamente la SkyMarathon e la SkyRace. «Questi due ragazzi hanno le carte in regola per fare bene – ha tagliato corto il segretario federale Dario Busi -. Golinelli è l’atleta rivelazione dell’estate 2010 e dopo la performance sciorinata in occasione del Kima lotterà sicuramente per il podio. Più difficile il compito di Butti; Stefano è però molto giovane e confrontarsi con atleti di alto livello gli farà sicuramente bene».

• Sono aperte le iscrizioni: informazioni e moduli sono disponibili nella brochure dell'evento e nel sito web della manifestazione: www.gsa mssaglia.it. Spedizioni fax al numero 0398900065

• Per ulteriori info sulle manifestazioni Skymarathon e MezzaMaratona è possibile visitare i siti www.sentierogrigne.skyrunning.it e www.gsamissaglia.it oppure telefonare al 3334009709 ore serali.

• Per info sulla staffetta promozionale: segreteria@cscortenova.com.

Aggiungi un commento