Categoria: 

LE KM DE CHANDO 2020

Sottotitolo: 
Doppietta Scott... con tanto di record!!

21/9/2020
Tags: 
le km de chando
svizzera
skyrunning
doppio km verticale

La francese Christel Dewalle ha battuto il record mondiale di vertical race coprendo 2000 metri di dislivello in 1 ora 21 minuti e 20 secondi.

Sabato mattina, doppietta Scott al KM de Chando. Al memorial David Salamin, gara svizzera già tappa di Skyrunning World Series,  la francese Christel Dewalle ha battuto il record mondiale di vertical race coprendo 2000 metri di dislivello in 1 ora 21 minuti e 20 secondi. In una mattina dalle temperuature abbastanza rigide, per via  di un cielo coperto e piovoso, sono partiti i 300 corridori.

 

La pioggia non ha certo infastidito la francese Christel Dewalle, che ha vinto in 1h21'20" sul doppio KM verticale che collega il WWTP di Vissoie alla cima dell'Illhorn a oltre 2.700 m. A più di 7 minuti è giunta 2ª Emma Pooley che aveva chiuso 3ª il giorno prima alla Sierre-Zinal. Sul podio con loro una habitué del KM de Chando, la francese Corinne Favre.

 

 

 

 

In classifica assoluta maschile a mettere tutti in fila ci ha pensato Nico Dalcolmo di Klosters che ha vinto in 1h17'48". Il ticinese Andrea Cairoli si è piazzato 2° con un ritardo di 52 secondi, mentre l'italiano Mattia Roncoroni è giunto 3 °. Salvo quindi il primato maschile datato 2018 di Remi Bonnet (1h09'32).

A Chandolin, il villaggio più alto d'Europa da segnalare anche il 1° posto juniores di Noemi Junod,  figlia di Gloriana Pellissier.

Aggiungi un commento