Categoria: 

INTERNATIONAL SKYRACE CARNIA

Andrea Di Centa
14/6/2010

RECORD DI PRESENZE... 240 ISCRITTI!! MA ANCHE NUOVI PRIMATO DI PERCORRENZA NELLA GARA IN ROSA:

al maschile Pivk non ritocca il suo record del 2008 di soli 24” mentre invece al femminile la ROMANIN sbriciola il record del 2009 della andorrana Jimenez di oltre 6’.

IN DOWNLOAD TROVI LE CLASSIFICHE!!!

Doppietta degli atleti ALDO MORO dunque, che piazza PIVK TADEI e ROMANIN PAOLA sul gradino più alto del podio in quella che viene considerata una della SkyRace più dure ed impegnative d’Italia con i suoi 2004mt di dislivello e la lunghezza di km 24,500

Tra i maschi PIVK parte subito forte, al 3km stacca tutti e si invola verso l’arrivo ancora lontano in solitaria. Non sarò più raggiunto da nessuno ed ha avuto anche il tempo per tirare il fiato nel finale, Tempo conclusivo 2h34’33.

Interessante invece la lotta per il podio. Nel prima tratta di 15km all’inseguimento solitario si propone FENAROLI MAURIZIO della Valetudo seguito a breve distanza da PILLER HOFFER MATTEO dell’Aldo Moro, all’esordio stagionale in gara. Dietro un drappello composto da BETTEGA, MIOTTI, PUNTEL FRANCO (un outsider), SCANU e DEALBERTIS tutti racchiusi in pochi secondi.

Nella seconda parte di gara, dove si affronta la seconda salita, avviene una ulteriore selezione che cambia di molto le carte in tavola. Detto di PIVK in fuga solitaria, spunta dalle retrovie un avvelenatissimo MIORI LUCA della Valetudo che era in crisi nella prima parte. Miori è strepitoso e riesce a risalire fino al 2° posto (2h41’30) pur incappando in una rovinosa caduta che lascia sul fisico del longilineo atleta solo tracce superficiali.

Scala quindi al 3° posto FENAROLI (2h42’40) che nel finale resiste all’attacco di PILLER HOFFER (2h46’20) che chiude al 4° posto. Grande lotta per i piazzamenti nei primi dieci. Di quelli in fuga nei primi chilometri scompaiono dalla scena PUNTEL e SCANU mentre rimontano MORASSI e MIOTTI.

Nell’ordine quindi portano a termine la prova: 5° BETTEGA, 6° MORASSI, 7° MIOTTI, 8° DEALBERTIS, 9° TAVERNARO e 10° MORETTON.

Tra le donne (20 iscritte) emergono fortemente 3 atlete ROMANIN PAOLA (Aldo Moro), GARIBALDI LAVINIA (Timaucleulis) e SENIK JENNIFER (Aldo Moro).

Saranno tutte e tre strepitose con tempi da record. Sulla difficilissima prima salita, ROMANIN e GARIBALDI viaggiano a braccetto fino al primo ristori di Malga Collina Grande. Qui la ROMANIN piano piano scivola via all’avversaria e per Paola da questo momento sarà una cavalcata vincente con il distacco che cresce insesorabilmente. La SENIK è terza ma sempre attaccata alla Garibaldi e lo farà fino alla fine.

ROMANIN PAOLA chiude con il nuovo record con il tempo di 3h15’29 precedendo la GARIBALDI con il tempo di 3h19’19 (anche lei sotto il vecchio record), La SENIK, in gran spolvero, chiude terza con il suo personale di 3h24’29 perdendo qualche minuto nel finale.

CONSULTA LE CLASSIFICHE!!

Aggiungi un commento