Karpos

Categoria: 

NAZIONALE ITALIANA DI SCIALPINISMO

Sottotitolo: 
La nazionale si fa in due per evitare spostamenti e possibili contagi...

2/11/2020
Tags: 
nazionale italiana scialpinismo
skialp
scialpinismo
fisi
passo tonale
cervinia
lombardia
trentino
valle d'aosta

Sino a venerdì azzurri in raduno al Tonale e Cervinia…

#roadtowinter, tra mille incertezze la nazionale italiana di scialpinismo prosegue i propri raduni in vista della ormai imminente stagione invernale con tanta voglia di gareggiare e diverse precauzioni. La prima e più importante la divisione della squadra in due macro gruppi al fine di evitare spostamenti e eventuali possibilità di contagio. «Viste le varie problematiche Covid ho diviso il gruppo in due parti, zona Piemonte e Valle d'Aosta a Cervinia, mentre lombardi, veneti e trentini si ritroveranno al Tonale – ha dichiarato il tecnico Stefano Bendetti -. Il motivo  è provare ad evitare assembramenti e spostamenti inutili. Per motivi di vicinanza ho potuto costatare nei giorni scorsi che al Passo la neve non è molta, ma in quota vi sono condizioni ottimali per lavorare bene. Anche a Cervinia la neve non manca e i ragazzi potranno quindi allenarsi al meglio».

 

 

 

(Davide Magnini in allenamento al Tonale Foto M. Mariotti)

 

 

GRUPPO CERVINIA:

ATLETI: Matteo Eydallin, Damiano Lenzi, Nadir Maguet, Ilaria Veronese, Sebastien Guichardaz.

TECNICO: Manfred Reichegger.

 

GRUPPO TONALE:

ATLETI: Robert Antonioli, Michele Boscacci, Alex Oberbacher, Davide Magnini, Federico Nicolini, Alba De Silvestro,  Giulia Compagnoni, Mara Martini, Andrea Prandi, Giovanni Rossi, Giorgia Felicetti, Giulia Murada,  Matteo Sostizzo, Luca Tomasoni, Samantha Bertolina, Lisa Moreschini.

TECNICI: Stefano Bendetti, Davide Canclini.

 

 

 

Aggiungi un commento