.

Categoria: 

SARDINIA TRAIL 2013 – FONNI (NU)

Sottotitolo: 
Dapit & Jimenez fanno loro l'edizione 2013...

Redazione
12/5/2013
Tags: 
risultati
finali
Sardinia
trail
2013
skyrnning

Un finale da brivido per l'edizione 2013. Gli atleti hanno infatti dovuto affrontare la terza tappa in condizioni climatiche piuttosto rigide, correndo con una temperatura di 3°/4°

Fulvio Dapit, 36 anni, del team Sds-crazy idea-la sportiva conquista la vetta  del 2° Sardinia Trail. L’alteta italiano nella terza tappa ha dovuto lasciare il primo posto al tedesco Oleg Rantzow del tem Gegen den Wind Lauf   dominatore della  tappa Arcu Guddetorgiu-Fonni di  29,3 km percorsi  in 2h31m36sec. nonostante le condizioni metereologiche di questa mattina fossero estreme con la temperatura di punta Paolinu a zero gradi. Dapit è arrivato terzo a 24s dal leader della tappa di oggi.

Gli atleti hanno infatti dovuto affrontare il 3° giorno di gara in condizioni climatiche piuttosto rigide, correndo con una temperatura di 3°/4° ed esposti a fortissime raffiche di vento, a dispetto delle medie stagionali. Insomma una bella sfida sulle vette del Gennargentu che sono diventate lo scenario di questa manifestazione internazionale che ha visto al via 57 atleti arrivati da tutta Europa.

Grandissima prestazione anche quest’oggi dell’atleta sardo Antonio Filippo Salaris che nonostante il quarto tempo di tappa a 3m47s dal tedesco Oleg Rantzow del tem Gegen den Wind Lauf Trial leader della tappa di oggi, conquista il 2° posto assoluto, distanziandosi di appena 36 secondi dal campione italiano Paolo Massarenti, secondo di tappa ad appena 24s dal primo di tappa Rantzow.

Il Sardinia Trail ha incoronato Regina del Gennargentu la francese Stephanie Jimenez Sthephanie, che non ha lasciato spazio di rimonta alle sue avversarie ed ha dominato anche la tappa finale di questa manifestazione che è diventata uno dei veicoli promozionali per il turismo attivo delle zone interne con il Comune di Fonni sostenitore  e  patrocinatore dell’evento. “Questa manifestazione spiega Stefano Coinu sindaco di Fonni – premia gli sforzi dell’amministrazione che sostiene il turismo culturale ed il turismo attivo per portare nuovi flussi di turismo nelle nostre zone con un ottimo ritorno.” Oltre che creare sinergie con gli altri comuni dell’interno.

DICHIARAZIONI ATLETI

Fulvio Dapit “Sono emozionato per aver conquistato la vetta di questa prestigiosa manifestazione. Sono stati tre giorni di gara selettivi ed infatti nell’ultima tappa ho dovuto  dosare le energie per contrastare il ritorno dei mei avversari..” Prossimi impegli la coppa del mondo.

Antonio Filiippo Salaris “Un secondo posto di prestigio in  questa bellissima manifestazione unica nel suo genere in Sardegna. Ed oggi mi sono impegnato per conservare questa posizione. Anche se le condizioni climatiche erano durissime, con freddo e vento.“

Stephanie Jimenez francese “ Sono contenta e felice di questo risulto anche se sono stati tre giorni di gara durissimi. Ho avuto anche il tempo di vedere i bellissimi panorami mozzafiato del Gennargentu e del Supramonte di Oliena e Dorgali.”

Classifica UOMINI 3^ Tappa

1)    Oleg Rantzow (GER) in 2h31m36s

2)    Paolo Massarenti (ITA) a 20sec

3)    Fulvio Dapit (ITA) a 24sec

4)    Filippo Antonio Salaris (ITA) a 03m47sec

5)    Didier Dhonndt (BE) a 24m2sec

Classifica DONNE 3^ Tappa

1)    Jimenez Stephanie (FRA) in 03h02m07sec

2)    Marina Plavan (ITA) a 17m06sec

 

Generale UOMINI dopo terza tappa

1)    Fulvio Dapit (ITA) 7h26m44s

2)    Filippo Antonio Salaris (ITA) a 15m45sec

3)    Paolo Massarenti (ITA) a 16m21sec

4)    Oleg Rantzow (GER) a 20m14sec

 

GENERALE DONNE dopo terza tappa

1)    Jimenez Stephanie (FRA) in 09h05m06sec

2)    Marina Plavan (ITA) a 1h08m29sec

 

ENGLISH VERSION:

The italian athlete in the third stage had to leave the first place to the German Oleg Rantzow, athlete of the tem Gegen den Wind Lauf,   he has dominated the stage Arcu Guddetorgiu-Fonni of  29,3 km with 2h31m36sec, despite the weather conditions this morning were extreme with the peak temperature at zero degrees in Punta Paolinu. Dapit came in 3rd place with 24s from the leader of the tomorrow’stage.  The athletes in fact have had to face the 3rd day of competition in cold conditions, running with a temperature of 3 ° / 4 ° and exposed to strong gusts of wind, in spite of the seasonal average. In short, a great challenge to the peaks of Gennargentu that have become the setting for this international event which saw 57 athletes at the start came from all over Europe. 

 

The athlete Sardinian Antonio Filippo Salaris also did a great performance today and despite the fourth time to stop by the German 3m47s Oleg Rantzow tem Gegen den Wind Lauf Trial leaders of today's stage, won the 2nd place overall, distancing of just 36 seconds from the Italian champion Paolo Massarenti, second of the stage just 24s from the first stage Rantzow.  The Sardinia Trail crowned Queen of the Gennargentu the French Stephanie Jimenez, which left no room to comeback to his opponents and has also dominated the final stage of this event which has become one of the promotional vehicles for active tourism in the hinterland with the support of the Fonni City. “Stefano Coinu Fonni’s Mayor explains - This event rewards the efforts of the town which supports cultural tourism and active tourism to bring new tourism streams in our area with an excellent return and creates synergies with other towns of the interior.
 

Commenti

DALLE PAROLE CHE LEGGO DA PARTE DI TUTTI GLI ATLETI MI RENDO CONTO DELLA BELLEZZA DI QUESTA GARA E DELLA OTTIMA MACCHINA ORGANIZZATIVA PER SOSTENERE UNA TRE GIORNI DI QUESTO TIPO. UNA PERSONALE CONGRATULAZIONE AI CONIUGI DAPIT................VERAMENTE BRAVISSIMI..............FULVIO ERA UN PO' PIU' PRESSATO DAGLI ALTRI ATLETI LEGGENDO I DISTACCHI.................E POI IL FREDDO TI HA DATO UNA MANO!!!!!!!!! COMPLIMENTI ANCORA E A PRESTO MARCO

Aggiungi un commento