Categoria: 

PODONE SKY TRAIL 2021

Sottotitolo: 
Tutto pronto per la 4ª edizione. Si corre domenica....

21/9/2021
Tags: 
podone skytrail
trail running
bergamo
orobie
nembro

Anche per il 2021 la maglietta dell’evento, offerta dal main sponsor Elle-Erre di Gianluca Rota, sarà una vera e propria opera d’arte realizzata da Paolo Facchinetti....

Manca sempre meno alla quarta edizione delle Podone Sky Trail, la bella copetizione podistica orobica proposta dal GAN di Nembro sulle magiche montagne di casa. Dopo la pausa pandemica 2020 la gara ritorna più viva che mai.

Rispetto agli scorsi anni il GPM della montagna si arricchisce di un nuovo traguardo. La salita sarà dedicata ai fratelli Bonifacio e Pasquale Bergamelli con i trofei per i primi nembresi (uomo e donna) che arriveranno sulla prima cima del Monte Podone.

 

 

 

Anche per il 2021 la maglietta dell’evento, offerta dal main sponsor Elle-Erre di Gianluca Rota, sarà una vera e propria opera d’arte realizzata da Paolo Facchinetti. «Vi saranno raffigurate tracce di natura, rami e cespugli – spiega l’artista -. Segni delle nostre montagne. Sentieri che percorriamo sia fisicamente e soprattutto mentalmente. Partenze, obiettivi e traguardi».

 

 

 

Si ricordano agli atleti alcuni dettagli importanti:

• la Podone Sky Trail, si snoda sulle cime delle Prealpi Bergamasche che circondano il caratteristico borgo di Nembro, da qui risale la Cima Podona, si prosegue sino alla Corna Filaressa passando per il Monte Costone, arrivando poi in Piazza Libertà;

•  il percorso è di circa 24 km, dislivello di salita raggiunge 1780 metri;

• per il ritiro del pacco gara vi aspettiamo sabato 25 settembre 2021 presso la Sede GAN, dalle ore 15.00 alle ore 18.00;

•  la quarta edizione prenderà il via domenica 26 settembre 2021, alle ore 8.30 dal parcheggio antistante la Sede GAN;

• per le iscrizioni è attivo il sito “Pico Sport”, ultima data utile è il 24 settembre 2021 (ore 24.00);

• ogni atleta dovrà avere con sé il bicchiere o borraccia personali, fondamentali per poter accedere ai ristori viste anche le norme Covid vigenti; la giacca impermeabile non è più obbligatori ma a discrezione del direttore di gara in caso di maltempo.

Ad ogni atleta sarà richiesto il Green Pass o il tampone con esito negativo effettuato entro le 48 ore precedenti la gara.

 

Aggiungi un commento