Categoria: 

PIERRA MENTA ETE 2019 - ARECHES BEAUFORT (FRA)

Sottotitolo: 
Tre su cinque per la premiata ditta Comazzi & Minoggio....

10/7/2019
Tags: 
pierra menta été 2019
comazzi alberto
christian minoggio

I due ossolani del Team Salomon griffano anche l'edizione 2019. E sono tre....

Lo scorso weekend si è corso ad Aereches Beaufort la quinta edizione della Pierra Menta Eté, la versione estiva della celebre Pierra Menta di scialpinismo. La gara, come quella invernale, si corre a coppie e prevede 3 tappe di puro Skyrunning con creste e canali da togliere il fiato e il passaggio nella seconda tappa alla cima del Gran Mont. Questo vero e proprio "tour de force" prevede  un totale di 70 km e ben 7000 metri di dislivello positivo.

 

Al via ben 300 squadre tra cui anche la ormai rodata coppia ossolana composta da Cristian Minoggio e Alberto Comazzi. Già vincitori nel 2016 e nel 2018, i due "Salomon Boy" sigillano la terza vittoria in 3 partecipazioni con un dominio su tutte e tre le tappe.

 

Per loro un crono finale di 9h 05’ alle loro spalle staccati di ben 21’ la forte coppia Franco-Britannica di Pierre Romain Hugo (settimo 2 weekend fa alla marathon fu Mont Blanc) e Andy Simons (team Scott) e a chiudere il podio gli spagnoli Francisco Rodriguez e Garcia Alfredo (team Prozis).

 

Al femminile vince la coppia Polacca dì Tomasiak Natalia e Januszyk Iwona sempre al comando fin dal primo giorno. Seconde e terze di sono piazzate rispettivamente Harrop-Bonel (Francia) e Bruyas-Dauchot (Francia). Lotta serrata in tutte le tappe nelle coppie miste che dopo tre giorni il podio è racchiuso in soli 1’20”. Vincono Casajuana-Mangrane (Spagna) con soli 37” di vantaggio su Roux-Laudier (Francia) e a chiudere il podio con un distacco di 1’20” Pessey-Altmayer (Scott Francia).

Aggiungi un commento