.

Categoria: 

LAFUMA VOLCANO TRAIL 2013 - CATANIA (CT)

Sottotitolo: 
Emozionanti esplosioni sullo Stromboli

Redazione
24/4/2013
Tags: 
lafuma
volcano
trail
2013
risultato
quarta
tappa

I più fortunati hanno ammirato da vicino le roboanti esplosioni di Iddu e non c’è stato atleta che non abbia sentito per almeno un paio di volte il fragoroso respiro del vulcano durante la salita...

Non si può descrivere la terza tappa del Lafuma Volcano Trail 2013 senza descrivere quel che è stato l’epilogo di questa avventura. Trailer, supporter e staff si sono ritrovati nella piazza di Stromboli per sorseggiare insieme una fresca birra raccontandosi le proprie esperienze emozionali durante l’ascensione sul vulcano attivo delle Eolie.

 

I più fortunati hanno ammirato da vicino le roboanti esplosioni di Iddu e non c’è stato atleta che non abbia sentito per almeno un paio di volte il fragoroso respiro del vulcano durante la salita. La discesa mozzafiato nel sabbione ha regalato adrenalina pura, basti pensare che il più veloce (Marco Gazzola) ha impiegato poco più di 13 minuti per coprire un dislivello negativo di 800 metri. Dal primo all’ultimo gli atleti hanno apprezzato la lunga discesa calpestando un morbido fondo sabbioso, lascandosi scivolare verso la spiaggia nera alla base del vulcano.

 

 

Degna conclusione di una giornata che non era iniziata nel migliore dei modi, a causa delle avverse condizioni del mare che hanno costretto l’organizzazione ad affrontare il problema della traversata in barca dall’isola di Salina, brillantemente risolto con il supporto del servizio di trasporto Salina Explorer che ha trasferito tutto il gruppo nell’unico approdo sicuro dell’isola di Salina.

 

Si confermano in testa alla classifica Marco Gazzola ed Arianna Regis che anche oggi hanno sbaragliato la concorrenza con tempi superlativi. Per domani è prevista una giornata di riposo con il trasferimento del gruppo alle pendici dell’Etna, dove si svolgeranno le tappe conclusive.

Aggiungi un commento