Categoria: 

DOLOMITI BEER TRAIL 2021

Sottotitolo: 
In Birreria Pedavena gli organizzatori hanno illustrato le ultime novità...

30/5/2021
Tags: 
dolomiti beer trail
pedavena
trail running
veneto

Nella sede della Birreria di Pedavena è stata presentata ufficialmente la gara che si svilupperà attraversando il territorio pedemontano del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi toccando i sentieri di Pedavena, Croce d’Aune, e Sovramonte.

Mercoledì 2 giugno, seguendo tutte le direttive anti-Covid19, dalla Birreria di Pedavena partiranno 830 atleti distribuiti su tre percorsi, 45 chilometri quello più lungo, 24 chilometri e 12 chilometri il più corto. Il dislivello positivo del trail più lungo è di 2400 metri, mentre il percorso intermedio ha un dislivello positivo di 1400 metri.

Alla presentazione, Lionello Gorza, ha fatto gli onori di casa dicendo: «Finalmente dopo tantissimi eventi fermati dal Covid-19, oggi siamo qui a presentare una competizione che sancisce una linea ben marcata, si riparte!» «Il Monte Avena - ha concluso Gorza - è un vero e proprio paradiso, una meta turistico-sportiva dedicata a tutti gli appassionati e alle famiglie: il lavoro nei prossimi anni è indirizzato in quella direzione».

Alla conferenza erano presenti il sindaco di Sovramonte, Federico Dalla Torre, l’assessore di Pedavena Chiara Zaetta e Matteo Bortoli per Lattebusche. «Dopo tanto tempo - ha detto Bortoli - è bello rivedersi e parlare di sport».
Piero Slongo, coordinatore del comitato organizzatore ha voluto ringraziare tutti i volontari: «La vera anima delle manifestazioni sono i volontari - ha detto Slongo - senza di loro sarebbe impossibile organizzare qualsiasi evento. Inoltre dobbiamo ringraziare anche tutti i proprietari dei terreni interessati dal passaggio degli atleti. Renzo Possamai ed Emanuele Zanovello, di rientro dalla tracciatura, mi hanno comunicato che i sentieri che transitano all’interno delle proprietà private erano già stati puliti e sistemati. Questa è una cosa straordinaria, grazie!»

Tornando ai tracciati, tutti i percorsi avranno in comune i primi 19 chilometri, quelli che da Pedavena porteranno al Monte Avena, dopo il rifugio Le Buse, alla chiesetta di Santa Susanna, gli atleti del “medio” torneranno verso Pedavena, mentre gli atleti impegnati della prova più lunga dopo aver corso sul Troi della Zeccona transiteranno al Passo Croce d’Aune. Oltrepassata la zona ristoro, i runner dirigeranno verso la località Camogne, da dove inizierà la discesa lungo la Valle di Lamen percorrendo la strada romana Via Claudia Augusta. A Lamen mancheranno 7 chilometri all’arrivo, da qui l’ultima fatica in vista del traguardo posto nel meraviglioso parco della Birreria Pedavena.
 

Aggiungi un commento