.Scarpa

Categoria: 

STAVA SKYRACE... TUTTO PRONTO X LA 5ª EDIZIONE

Maurizio Torri
22/6/2010

Presentata a Tesero la quinta Stava SkyRace?. I big dello skyrunning sono tutti in Val di Fiemme:

Nel 2006 vinsero Paolo Larger e Cristina Paluselli, nel 2007 Fulvio Dapit e Daniela Gilardi, nel 2008 ancora Paolo Larger e Angela Baronchelli e nel 2009 Dennis Brunod e Antonella Confortola. L’albo d’oro della Stava Sky Race ha sempre visto nomi di assoluto rilievo e sicuramente questa tendenza verrà confermata anche domenica 27 giugno, quando andrà in scena la quinta edizione

I NOSTRI FAVORITI 2010? PAOLO LARGER & ANTONELLA CONFORTOLA!!!

Oltre al presidente della società Giuliano Vaia, alla conferenza stampa erano presenti il responsabile organizzativo Massimo Dondio, il segretario Sergio Longo, mentre a fare gli onori di casa c'era il presidente della Cassa Rurale di Fiemme Goffredo Zanon, ed ancora Lorenzo Delladio amministratore delegato de La Sportiva e Donato Vinante assessore allo sport del Comune di Tesero.?“Seppure la starting list non sia ancora definitiva – ha precisato Massimo Dondio - a contendersi la vittoria finale ci sono anche quest’anno dei corridori del cielo di primaria importanza e non è esclusa pure una significativa partecipazione straniera.

L’atleta più atteso è il testimonial della Sportiva Paolo Larger che in queste settimane si è preparato con dovizia per la gara di casa, che vuole vincere per la terza volta. A dargli filo da torcere ci penseranno il friulano di Gemona Fulvio Dapit (primo nel 2007), il forte Gil Pintarelli, quarto lo scorso anno e gli emergenti Stefano Butti (recente vincitore della prima edizione della Reseg-Up a Lecco) e Carlo Ratti. Confermata pure la presenza di Giovanni Tacchini, sul podio nell’ultima edizione, quindi da tenere d’occhio il primierotto Michele Tavernaro, i tre valtellinesi Dario Soncini, Emanuele Miotti e Andrea Calcinati, nonché Matteo Piller Hofer e Paola Romanin dell’Aldo Moro di Paluzza”.?Larger presente all'incontro ha evidenziato come il suo stato di forma sia più che buono: “Sto preparando la Stava Sky Race da alcune settimane e spero di centrare un buon risultato, anche se i pretendenti alla vittoria sono davvero agguerriti. Speriamo di fare una bella gara anche in previsione dei campionati mondiali, visto che la gara fiemmese è valida come selezione per l'appuntamento iridato”.

Alla conferenza stampa c'era anche la vincitrice dello scorso anno Antonella Confortola, che non ha ancora sciolto i dubbi sulla sua partecipazione: “Il 4 luglio sono impegnata con i campionati europei di corsa in montagna, e il commissario tecnico non vorrebbe compromettere la mia preparazione mirata proprio a questo appuntamento, anche se il cuore la porterebbe ad essere al via nella gara di casa”.?Prestazioni alla mano hanno buoni tempi nelle gambe Raffaella Rossi del Team Valtellina, la fassana Nadia Scola e l’altoatesina Annemarie Gross. L’aspetto internazionale lo potrebbero regalare i due fortissimi corridori del cielo spagnoli Jessed Hernandez Gispert e Mireia Miro Varela, che ad ore confermeranno o meno la loro presenza.

La macchina organizzativa della Stava Sky Race sta definendo poi gli ultimi dettagli tecnici, fra i quali l’interessante serata con l’alpinista Walter Nones, che alle ore 21 di sabato 26 giugno nella sala polifunzionale di Stava, presenterà e racconterà le forti emozioni dell'ascesa al Nanga Parbat del 2008. Un'occasione unica per appassionati e non, per poter conoscere la montagna sotto ogni suo aspetto.?Non mancherà neppure quest’anno la Mini Stava Sky Race, dedicata ai più piccoli nati fra il 1993 e il 2003, che si svilupperà su un percorso di 2,5 km disegnato nella zona di Stava con partenza e arrivo presso il palazzetto. Le iscrizioni potranno essere effettuate sino alle 9 al costo di 5 euro. Il ricavato sarà devoluto all'Associazione Bambi della Val di Fiemme.

Aggiungi un commento