Categoria: 

SKYRACE SENTERO 4 LUGLIO - CORTNEO GOLGI (BS)

Maurizio Torri
24/11/2010

TORNA LA "MARATONA DEL CIELO" GRAZIE ALL'IMPEGNO DEL COMUNE DI APRICA!!

Dopo un anno di sospensione, torna la Skymarathon Sentiero 4 Luglio, la maratona del cielo per antonomasia. Torna per la 16ª edizione, rinnovata e potenziata con l'ingresso ufficiale del Comune di Aprica, accanto a quello di Córteno Golgi, nell'organizzazione e nella gestione di tutte le fasi dell'evento

Lo hanno deciso di comune accordo le amministrazioni comunali delle due località confinanti, con alla testa i rispettivi sindaci, dopo i contatti prima informali e poi ufficiali avvenuti nelle scorse settimane. Lo ha concretamente ratificato lunedì 22 novembre il comitato organizzatore congiunto, chiamato a gestire la complessa macchina organizzativa da qui al 3 luglio 2011, giorno della corsa. Sì, perché la collocazione dell'evento nel calendario stagionale dello skyrunning è fuori discussione: rimane e rimarrà la tradizionale e ideale prima domenica di luglio, come è sempre stato dal 1995 al 2009.

Da parte loro i responsabili comunali, che a livello amministrativo hanno promosso la collaborazione, hanno partecipato ai primi incontri del comitato per presentare i rispettivi incaricati e per chiarire alcuni punti fermi della collaborazione, quali gli impegni organizzativi e finanziari reciproci. L'assessore Dino Negri, per conto del Comune di Aprica, ha detto in particolare che Aprica è interessata a collaborare con Córteno nel riportare in auge la maratona del cielo al massimo livello sportivo. "Non c'interessa un discorso di collaborazione episodica o minimale, ma impostata su almeno quattro anni, nei quali contiamo di riportare congiuntamente l'evento al top mondiale come merita, sia dal punto di vista del numero che della qualità dei partecipanti. La resa che attendiamo dal nostro impegno, trattandosi di uno sport di nicchia, non è tanto quella turistica diretta e immediata, bensì una risonanza pubblicitaria che qualifichi Aprica e il comprensorio alpino circostante.

Gli ha fatto eco l'assessore cortenese Luigi Marniga, che ha confermato la bontà degli intenti

di collaborazione intercomunale (e interprovinciale) e gli obiettivi promozionali a beneficio di un territorio dove i confini amministrativi sono certamente da superare almeno quando sono in ballo interessi e vantaggi per tutti.

Del comitato fanno parte, per Aprica, il presidente CAI di sezione Marco Negri e per il CNSAS Giorgio Polatti; per Córteno-Santìcolo Gianluigi Bernardi detto Tom (che avrà funzioni di presidente coordinatore), David Taddei per la Proloco e Antonio Sabbadini del CSG Gàlleno. Ha dato la sua disponibilità come direttore di gara e consulente tecnico anche il campione di skyrunning e di scialpinismo Adriano Salvadori, già collaudatore del Sentiero 4 Luglio nel lontano 1994 e poi più volte sul podio della skymarathon.

Il gruppo, con singole deleghe operative, dovrà lavorare per preparare al meglio una manifestazione che coinvolgerà molte decine di volontari e collaboratori, centinaia di atleti, migliaia di appassionati e spettatori al parterre e lungo la spettacolare Alta Via n. 7 delle Alpi Orobie nord-est, il mitico Sentiero 4 Luglio, paradigma di tutta la rete sentieristica di una magnifica area alpina.

Le novità principali della 16ª edizione riguarderanno in particolare i percorsi e, di conseguenza, le sedi d'arrivo e partenza. Per la gara lunga sarà mantenuta la distanza classica della maratona, mentre per la breve il tracciato è in via di definizione.

La partenza congiunta di entrambe le gare, prevista ad anni alterni da Aprica e da Santìcolo, avverrà per questa edizione da Aprica. La "mezza" avrà una distanza presumibile tra i 20 e i 22 km. Il percorso della mezza interesserà in egual misura Valtellina e Valcamonica.

Il sito web dedicato www.voli.bs.it/4luglio-skymarathon riprenderà vita a brevissimo termine e vi si troveranno tutte le informazioni utili sia alla partecipazione che alla documentazione sulla Sentiero 4 Luglio Skymarathon. Sarà poi creato un congruo link dalla homepage di www.apricaonline.com, che vi si reindirizzerà. Lo stesso dal sito del CAI Aprica www.caiaprica.com e da quello del Comune di Córteno Golgi www.comune.corteno-golgi.bs.it. Supporto informativo sarà anche fornito dall'Ufficio Turistico di Aprica.

"Sortilegi di Vallecamonica", l'apprezzata pubblicazione annuale collegata all'evento, cambierà semplicemente nome in "Sortilegi di Valcamonica e Valtellina".

Quindici edizioni celebrate, dagli albori della disciplina con pochissime gare, dove "quella storica del Sentiero 4 Luglio è stata una di quelle competizioni che hanno dato i natali alla disciplina dello skyunning" (dal sito di un'altra corsa) e ha fatto scuola anche nella crescita del movimento, fino all'apice del successo intorno a metà della prima decade del 2000, indi alla sospensione nel 2010 per ragioni organizzative.

La sedicesima edizione, quella nuova del 2011, rinnoverà e cambierà parzialmente alcuni aspetti, ma conserverà lo spirito originario, fatto di grande passione per uno sport che si può ben definire "nostro", di orgoglio per aver creato una manifestazione capace come forse nessun'altra di mostrare interamente la bellezza delle nostre valli e montagne, di collaborazione entusiastica e volontaristica di tutti.

Aggiungi un commento