Karpos

Categoria: 

ISF ASSEMBLEA GENERALE

Sottotitolo: 
Ecco le novità per il mondo skyrunning....

4/11/2020
Tags: 
isf assemblea generale
skyrunning
nuove normative skyrace

Per il 2021 è stato proposto e approvato un "piano B" per creare un circuito continentale con l'obiettivo di ridurre i viaggi intercontinentali....

In video conferenza è andata in scena la 13ª assemblea generale dei "corridori del cielo presieduta da Marino Giacometti e dal suo vice Silvio Calvi. Assemblea cui, virtualmente, hanno preso parte 31 membri da vari paesi.  Vista la cancellazione di tutti gli eventi 2020 e il rinvio dei Campionati del Mondo al 2021 si è pensato a un "pianoB"per creare un circuito continentale con l'obiettivo di ridurre i viaggi intercontinentali. Sono stati inoltre proposti e approvati anche i Consigli Continentali per dare a ciascun Continente una voce nel comitato di gestione. Tra i temi trattati anche I campionati giovanili. Dopo il buon esito 2019, con la partecipazione di 28 paesi, l'Aquila è stata riconfermata come sede per quelli del prossimo anno.

IL DIRETTIVO:

Il Tesoriere ISF Nicolao Lanfranchi (SUI) è stato rieletto e Alexander Keim (ITA) è stato nominato Segretario ISF. Gli slot disponibili nel Comitato di gestione saranno occupati dal 31 gennaio 2021 da Jordi Marimon (ESP), João Paulo Queiros (POR) e Ryan Kerrigan (USA) e Neisa Condemaita (BOL) è stata nominata rappresentante degli atleti nella direzione Comitato.

 

SUL FRONTE CIO:
Silvio Calvi ha riferito sui recenti sviluppi all'interno della UIAA (International Climbing and Mountaineering Federation) di cui ISF è membro, con l'elezione del nuovo presidente, il canadese Peter Muir, e ha sottolineato la collaborazione dell'ente riconosciuto dal CIO come via da seguire per ISF, insieme a un'eventuale adesione alla GAISF (Global Association of International Sport Association), attualmente in fase di valutazione.

 

SKYSNOW, UNA NUOVA DISCIPLINA PER CHI CORRE ANCHE D'INVERNO:

Grossa novità , introduzione di una nuova disciplina chiamata “SkySnow”. Si tratta principalmente di un'attività invernale: gare sulla neve con micro-ramponi (non racchette da neve) su percorsi con pendenza significativa, come le piste da sci. Già ai Campionati Nazionali FEDME, Jordi Marimon ha proposto il lancio in un evento per promuoverla. Regole specifiche saranno presto incluse nelle regole ISF.

 

Aggiungi un commento