Categoria: 

IL TALENTO E LA FATICA

Sottotitolo: 
Serata Evento il prossimo 26 giugno a Domodossola

19/6/2019
Tags: 
Domodossola
but
VEIA SKYRACE
davide magnini
christian minoggio
laura trentani

Tre campioni, tre grandi storie da raccontare... Una serata da non perdere!!!

Proseguono gli appuntamenti organizzati grazie al gemellaggio tra BUT Formazza e International Veia Sky Race: il prossimo 26 giugno, presso Cappella Mellerio, in via Giacomo Mellerio 8, a Domodossola, si terrà, con inizio alle ore 20.30, una serata evento dal titolo Il Talento e la Fatica, con tre ospiti d’eccezione che racconteranno come nascono le loro imprese: Davide Magnini, Cristian Minoggio e Laura Trentani.

 

Davide Magnini, 22 anni, di Vermiglio (Tn) è una delle stelle della Corsa in Montagna e dello Skialp: solo nel 2018/19 ha ottenuto questi risultati: 1^ nella Vertical Dolomites di Canazei, 4^ nella Dolomites Sky Race Canazei, 1^ nella Limone Extreme, con record della gara, per quanto riguarda le World Series di Sky Race; ancora più roboanti i risultati nello SkiAlp: Campione del Mondo Individual nella categoria Espoir, Magnini ha ottenuto anche l’argento nella Vertical, sempre nella categoria Espoir, conquistando però la prima posizione (categoria Espoir) in Coppa del Mondo nell’Individuale, nel Vertical e nell’Overall. Magnini rappresenterà l’Italia ai prossimi Campionati Europei di Corsa in Montagna, in programma a Zermatt il 7 luglio.

 

 

Cristian Minoggio, 35 anni, di Cannobio (VB), è un vero Forrest Gump: lo scorso anno è stato forse il suo anno migliore, si è infatti laureato Campione Italiano Fisky Marathon (alla Maratona del Cielo) e poi ha vinto tra gli altri Motty 2 tappe, Bettelmatt Sky Race, Mozzafiato Trail, Trail del Monte Casto, conseguendo altri importanti risultati come il secondo posto al Giir di Mont e alla Resegup Sky Race, il terzo posto alla Val Brevettola Sky Race, il quarto alla Zacup Skyrace del Grignone, il quinto all’International Veia Sky Race, l’ottavo posto al Trofeo Kima e la decima posizione alla Zegama.

 

 

Laura Trentani, 44 anni, di Brovello Carpugnino (VB), medico, è invece specializzata nelle corse estreme, in particolare la Yukon Arctic Trail, corsa che prevede centinaia di km a temperature bassissime, con punte fino a -40°; solo negli ultimi due anni Trentani ha conquistato un terzo posto assoluto (seconda donna) nel 2018 e una vittoria nella gara femminile (terza assoluta) nel 2019.

La serata sarà moderata da Ivan Fossati, giornalista de La Stampa; l’ingresso è libero

 

Gemellaggio sempre più forte

Dopo la presentazione del circuito Golden Trail National Series Italia, avvenuta sabato 15 presso l’Ossola Outdoor Center di Crevoladossola (VB), BUT Formazza, in programma il 13 luglio, e International Veia Sky Race, in programma il 5/6/7 settembre, saranno ancora unite nell’organizzazione de Il Talento e La Fatica, questa volta in collaborazione con la Città di Domodossola.

 

Ulteriori info

www.butformazza.it - www.laveiaskyrace.it

Aggiungi un commento