.

Categoria: 

ALIANZ VERTICAL RUN 2019 - MILANO

Sottotitolo: 
Ruga & Sortini vincono il titolo italiano Vertical Running....

15/4/2019
Tags: 
vertical world circuit 2019
alianz vertical 2019
milano
grattacielo
regione lombardia

Domenica circa 500 atleti da 22 paesi si sono sfidati sui 1.027 gradini meneghini. Ad attenderli 49 piani e 200 metri all’interno della Torre Allianz...

I nuovi record sono del polacco Piotr Lobodzinski in 5’16” e 6’12” dell’australiana Suzy Walsham. Solo una frazione di secondo ha separato il vincitore maschile dall’australiano Mark Bourne, appena 0.7” dietro Lobodzinski.

 
Lobodzinski, cinque volte campione del Vertical World Circuit e fresco vincitore della gara a Seoul una settimana prima, ha dichiarato: «Mi sentivo bene, ma stranamente non ho corso al 100%. Il mio ritmo cardiaco era più lento che in allenamento, quindi devo tornare assolutamente l’anno prossimo e spingere al massimo per abbassare questo record». 

 

 

 

 

 
Dopo la seconda piazza a Seoul, Bourne ha fatto un’altra ottima performance di nuovo dovendosi accontentare del secondo posto.  A chiudere il podio è stato il comasco Fabio Ruga, che dopo lunga assenza dal circuito è tornato in grande stile, chiudendo con il tempo di 5’21”, aggiudicandosi anche il titolo italiano Vertical Running.

 

 
Al femminile l’australiana Suzy Walsham, sette volte campionessa VWC, è nuovamente salita sul gradino più alto del podio: «Sono felicissima di questa vittoria. Volevo i punti e ne ho guadagnati il più possibile. Vincere oggi è una grande iniezione di fiducia visto il poco allenamento negli ultimi mesi per un infortunio al polpaccio. La scorsa settimana la gara era abbastanza lunga perché il problema mi rallentasse, mentre oggi ho potuto correre senza dolore e con un ottimo ritmo sin dalla partenza,” ha commentato. “Voglio tornare per migliorare la prestazione e vedere il murale…correndo puoi a malapena dare un’occhiata, altrimenti ti perdi un gradino e inciampi». Ottima seconda piazza per l'azzurra di corsa in montagna Elisa Sortini. Per lei un esordio da ricordare nel Vertical World Circuitco. Anche per Sortini  titolo italiano Vertical Running. Completa il podio in rosa l'esperta Katarzyna Kuzminska.

 

Uomini
1. Piotr Lobodzinski (POL) - 5’16’’
2. Mark Bourne (AUS) - 5’17’’
3. Fabio Ruga (ITA) - 5’21’’
4. Emanuela Manzi (ITA) – 5’33”
5. Claudio Muller (ITA) – 5’34”
 
Donne
1. Suzy Walsham (AUS) - 6’12’’
2. Elisa Sortini (ITA) - 6’47’’
3. Katarzyna Kuzminska (POL) - 6’49’’
4. Iowona Wicha (POL) – 7’05”
5. Laura Manninen (FIN) – 7’14”

 

Classifiche complete e prossime tappe su: www.verticalworldcircuit.com
 
 

Aggiungi un commento