Categoria: 

Val di Rezzalo (So): Marco Bulanti & Paolo Moriondo fanno il vuoto

Maurizio Torri
26/1/2009

Netta vittoria per il Team A dello Sci Club Valtartano. Al femminile successo di Laura Besseghini & Raffaella Rossi. Nonostante le abbondanti nevicate il comitato organizzatore ha proposto una gara vera con 1600m di dislivello, 4 salite e un canalino a piedi

Che si vertical o circuito classic, poco importa. In Coppa Alpi lo Sci Club Valtartano continua a vincere. A pochissime ore dal successo di Madesimo, anche a Sondalo Paolo Moriondo ha calcato il gradino più alto del podio. Con lui al traguardo della 10ª edizione della Scialpinistica in Val di Rezzalo a coppie, il compagno di mille gare Marco Bulanti. Al femminile, invece, primo posto per le ragazze di casa Raffaella Rossi (Sci Club Valtartano) e Laura Besseghini (Sci Club Sondalo).
Nonostante la molta neve caduta in settimana, le 47 equipe presentatesi al via della kermesse sondalina hanno avuto di che divertirsi con un tracciato che prevedeva 4 salite (dislivello positivo 1500m circa) ed altrettante discese. Pronti via e le due tutine del team Tartano A erano già davanti tallonate di pochissimo da quelle arancioni della Polisportiva Albosaggia. Sui primi 600m di sola ascesa Moriondo - Bulanti non potevano certo prendere fiato, pena l’essere raggiunti da due “marpioni” come Graziano Bosaccci – Ivan Muarda. Usciti dal primo cambio e giunti in fondo alla discesa, i fuggitivi hanno potuto tirare un grosso respiro di sollievo: Murada ha rotto uno sci ed è stato costretto al ritiro. «Da quel punto era inutile “tirarsi il collo” – ha confermato al traguardo Marco Bulanti -. Abbiamo amministrato, finendo in 1h49’43”». Descrivendo la gara sondalina: «Davvero bella – ha proseguito Moriondo -. Gli organizzatori sono stati davvero bravi. Vista la moltissima neve non era facile proporre un tracciato come questo: tecnico si, ma anche sicuro».
Guadagnata una posizione dopo il forfait di Boscacci e Murada, secondi in 1h55’01” sono giunti Giovanni Tacchini (Tartano) e Matteo Pedergnana (Alta Valtellina). «Bella gara – ha commentato quest’ultimo -. Era la mia prima volta con Giovanni e devo dire che si è dimostrato un buon socio. Per quanto mi riguarda, sicuramente correrò a Premana». Sul podio, un altro team griffato Sci Club Valtartano: Andrea Calcinati ed Emanuele Miotti in 1h56’42”. Passando alla gara in rosa, il collaudato duo Besseghini – Rossi ha subito avuto vita facile vincendo in 2h18’52”. Secondo posto per le atlete dello Sci Club Sondalo Cristina Foppoli – Ludovica Canclini – 2h36’51”- e terzo posto per le ragazze del Valtartano Serena Piganzoli – Lucia Moraschinelli – 3h12’29”-.
A livello organizzativo, tutto bene: «Il meteo ci ha dato una mano – ha commentato Carlo Clerici dello Sci Club Sondalo -. Da parte nostra, massimo impegno. La gara è andata bene ed agli atleti sembra essere piaciuta».

Classifica Assoluta: Paolo Moriondo – Marco Bulanti 1h49’43” (Tartano); 2. Giovanni Tacchini – Matteo Pedergnana 1h55’01” (Tartano SCAV); 3. Andrea Calcinati – Emanuele Miotti 1h56’42” (Tartano); 4. Angelo Corlazzoli – Roberto Benzoni (Clusone – Ranica); 5. Dino Sala – Christian Pizzatti (Sondalo – Tartano); 6. Gianluca Nani – Enzo Rossi (Lanz); 7. Dario Capitani – Stefano Pizzatti (Sondalo); 8. Silvio Baronchelli – Simone Giudici (Clusone – Gromo); 9. Gabriele Motta – Fabiano Rini (Scav); 10. Davide Sertore – Roberto Moizi (Lanz). Maurizio Torri

Aggiungi un commento