Categoria: 

UN FUTURO DA CICLISTA PER ANTON PALZER

Sottotitolo: 
Il campione tedesco ha firmato per il team BORA-hansgrohe

10/12/2020
Tags: 
BORA-hansgrohe
ciclismo
anton palzer
scialpinism
skialp
REDBULL

Dopo la stagione invernale,  a 27 anni suonati, "Toni Palzer" inizierà una nuova carriera sportiva: gareggerà nell'UCI World Tour per il team BORA-hansgrohe...

Il più eccentrico degli scialpinisti si appresta a intraprendere una nuova carriera sportiva. Chiusa la prossima stagione invernale, "Toni Palzer" inizierà una nuova carriera sportiva: gareggerà nell'UCI World Tour per il team BORA-hansgrohe.

 

«Non prendi una decisione del genere su due piedi, ci ho pensato a lungo - ha dichiarato il fortissimo scialpinista tedesco -. Negli ultimi anni mi sono allenato molte ore sulla bici da corsa e ho anche preso parte a diverse gare. Non solo per prepararmi alla mia stagione di scialpinismo, ma perché mi piace molto passare il tempo sulla bici. Tra amici a volte ho scherzato: "Attenzione, un giorno diventerò un professionista del ciclismo". Il fatto che questo stia accadendo ora significa una svolta inaspettata nella mia carriera atletica e sono grato per l'opportunità che mi offre BORA-hansgrohe. So di avere buone capacità fisiche, ma sono consapevole di avere ancora molto da imparare sulla tecnica di gara e su come si sta in gruppo. Posso sicuramente trarre vantaggio dall'esperienza dei miei colleghi del team di BORA-hansgrohe. In ogni caso, sono molto motivato ad affrontare questa nuova sfida sportiva a partire da aprile 2021. Vediamo cosa riuscirò a fare».

 

 

 

 

Sul potenziale di "Toni", Ralph Denk, Team Manager BORA-hansgrohe ha le idee chiare: «Può sembrare un'impresa ardita e sicuramente comporta un certo rischio, ma seguiamo Toni da molto tempo e siamo convinti delle sue capacità fisiche. Puoi vedere da esempi come Roglič o Woods che un simile esperimento può avere successo, e abbiamo sempre detto che avremmo esplorato diversi sport. Non intendo dire che Toni gareggerà per la vittoria del Tour entro due anni. Tuttavia, vediamo molto potenziale in lui, soprattutto in alta montagna. Lo utilizzeremo sempre di più all'inizio della stagione per gare di un giorno difficili e gare di montagna di una settimana. Lì dovrà imparare come funziona il ciclismo e, soprattutto, come si lavora per la squadra. Vedremo dove ci porterà questo viaggio, ma lo faremo passo dopo passo».

 

 

 

 

L'ULTIMA STAGIONE DA SCIALPINISTA:

a Ponte di Legno (Bs) Toni inizierà la sua ultima stagione di Coppa del Mondo ISMF di scialpinismo con la nazionale tedesca. L'attenzione sportiva è ora sulle prossime Coppe del Mondo e sui Mondiali di febbraio. «Sono molto motivato ad attaccare di nuovo quest'inverno. Una medaglia ai Mondiali di Andorra alla fine di febbraio sarebbe ovviamente il coronamento della mia carriera da scialpinista». CLICCA QUI per il suo calendario gare!!

 

(Copertina Ralph Denk and Anton Palzer ©BORA-hansgrohe/ChristofKreutzer)  

 

 

 

Aggiungi un commento