Categoria: 

TROFEO PARRAVICINI 2017 - CARONA (BG)

Sottotitolo: 
In 15 giorni diverse adesioni per la super classica orobica di fine stagione

Redazione
15/3/2017
Tags: 
trofeo parravicini 2017
scialpinismo
skialp
carona
bergamo

Questa’anno la giornata dedicata a questa storica gara, arrivata alla sua 68ª edizione, è domenica 9 Aprile 2017

Come da tradizione la competizione si svolgerà nella conca del Rifugio Calvi, in valle Brambana.
Le nevicate delle ultime settimane ci garantiscono un buon innevamento; nelle prossime settimane andremo a visionare il percorso e ne verificheremo la percorribilità

La 68^ edizione sarà aperta a tutte le categorie, comprese quelle giovanili junior e cadetti.
Per tutti, compresi i giovani, la competizione sarà a coppie.
Nelle categorie assolute saranno ammesse anche le coppie miste (M+F)
Gli atleti della categoria junior maschile potranno garaggere solo nella competizione a loro riservata e non in quella assoluta.

PERCORSO -
Si parte dal piano antistante il Rifugio (2005m) con l’ascensione al passo Grabiasca, che porterà i concorrenti fino a quota 2460m, cui seguirà una breve discesa e poi la salita fino in vetta al M. Reseda (2383m); discesa fino al rifugio, nuovo cambio d'assetto e risalita verso il passo Portulino, dove inizia la lunga cresta, da affrontare con gli sci sullo zaino che porterà sulla vetta del M. Madonnino (2502m). Dopo un breve tratto in discesa da affrontare sempre a piedi, si rimetteranno gli sci e si affronterà la terza discesa fino al lago dei Curiosi (2112m). Inizierà allora l’ascensione alla cima più alta della giornata, il M.Cabianca 2601m. Si risale la cosidetta Spalla fino a portarsi sulla cresta finale che verrà percorsa a piedi con gli sci sullo zaino. Giunti in vetta si affronterà uno dei dei tratti più tecnici dell’intero percorso: la discesa con gli sci del canalino nord del M.Cabianca, al termine del quale si proseguirà sino alla presa dell’acqua a quota 2100m. La penultima salita porterà i concorrenti fino alla quota 2250m dove inizierà l’ultima discesa fino a circa 1980m. Da qui l’ultima risalita che con una breve discesa condurrà le squadre all’arrivo in prossimità del Rifugio Calvi.
Il percorso con un dislivello di 1900m ha uno sviluppo di circa 18 km.

Per le categorie giovanili, il percorso ricalcherà la prima metà di quello tradizionale, evitando la salita al M.Cabianca, ma mantendo la tecnica cresta del Madonnino per la categoria Junior maschile.

ISCRIZIONI - Le iscrizioni sono aperte e si chiuderanno il 7 aprile, ore 19:00.
La modalità d’iscrizione è quella prevista dal portale FISI, con l’accortezza di indicare per ciascun atleta iscritto, nel campo note, il suo compagno di squadra.
E’ opportuno che ciascuno sciclub invii via mail la composizione delle squadre, anche di quelle con atleti di diversi sci club.

I costi di iscrizione per tutte le squadre che effettueranno il pagamento entro il 7 aprile 2017 (con presentazione obbligatoria della ricevuta di pagamento al ritiro pettorali) sono di 60€ per le categorie assolute e di 30€ per le categorie giovanili.
I pagamenti che verranno regolarizzati successivamente, presso l’ufficio gara (8-9 aprile), saranno maggiorati di 20€ per le squadre assolute e di 10€ per le squadre giovanili.

UFFICIO GARA - Sarà aperto sabato 8 dalle ore 10:00 alle 20:00 e Domenica 9 dalle 5:00 alle 7:30 a Carona presso la ProLoco

ALLOGGIO AL RIFUGIO - Per le prime 30 squadre che lo desiderassero, è possibile pernottare presso il Rifugio Calvi ad un costo di 80€ a squadra, con trattamento di mezza pensione. Per le squadre giovanili verrà riservato un posto per un accompagnatore per ciascuno sciclub. Altri posti verranno assegnati, a richiesta, a secondo delle disponibilità.

Il Rifugo F.lli Calvi è raggiungibile per un tratto del percorso (in funzione dell’innevamento presente) con servizio Jeep fornito dall’organizzazione (o con mezzi propri previo rilascio da parte della ProLoco del relativo permesso per vetture 4x4), e per il restante a piedi.
L’accesso al rifugio sarà possibile a partire da Sabato 16 aprile.

TROFEO ALPI OROBICHE - Con il 68^ Trofeo Parravicini si assegnerà anche il Trofeo Alpi Orobiche, manifestazione articolata su quattro prove, di cui una già disputata: MARIO MERELLI C’E’ - Ponte di Legno 8 gennaio 2017 e due che si svolgeranno nei prossimi giorni: MONTE PORA MOON RACE - Monte Pora 10 marzo 2017 e PIZZO CAMINO SKIALP RACE - Schilpario 12 marzo 2017.
Saranno premiati gli atleti Senior, Master, M/F che avranno totalizzato il miglior punteggio partecipando a tre gare su quattro. Saranno premiati anche tutti gli atleti che parteciperanno a tutte e quattro le competizioni

A breve seguiranno nuovi aggiornamenti.

Aggiungi un commento