Karpos

Categoria: 

SKIMO ALPENCUP

Sottotitolo: 
Causa Covid salta l'edizione 2021 del circuito...

15/1/2021
Tags: 
skimo alpencup
valmartello
Hochkönig Erztrophy
Mühlbach am Hochkönig
Jennerstier
Berchtesgaden
marmotta trophy

Un trittico tra Austria, Germania e Italia. Per il protrarsi dell'emergenza sanitaria, dopo 19 edizioni ininterrotte, salta il circuito nel quale è inserita anche la gara della Val Martello....

Le attuali restrizioni di spostamento, prese per contenere la pandemia in corso, stanno ora costringendo gli organizzatori a stringere i denti. A farne le spese sono le gare non valevoli come campionati nazionali o nel circuito di Coppa del Mondo. Dopo 19 edizioni ininterrotte anche il crcuito Skimo Alpen Cup si è visto costretto ad alzare bandiera bianca e a prendersi un anno di pausa. Ben 99 competizioni, innumerevoli campionati nazionali in tre nazioni. Ogni anno oltre 500 partecipanti, amatori e professionisti prendono parte a questo trittico.

 

 

 

 

Per il 2021 le squadre organizzative scelte dallao staff presieduto dall'austriaco Karl Posch erano l '“Hochkönig Erztrophy” a Mühlbach am Hochkönig (AUT), il “Jennerstier” di Berchtesgaden (GER) e il “Marmotta Trophy” in Val Martello (ITA). «Nell'ultimo di una lunga serie di incontri online, gli organizzatori dei tre paesi hanno dovuto prendere delle decisioni. Coordinare i regolamenti di tre paesi, non è facile. Siamo riusciti a farlo per molto tempo con molta creatività, ma ora non è più possibile. Soprattutto, le rigide regole di viaggio hanno fatto pendere la bilancia per annullare gli eventi amatoriali. La Coppa del Mondo ISMF rimane fattibile solo nell'ambito del “Marmotta Trophy” in Alto Adige dal 20 al 21 febbraio 2021, perché lo sport di alto livello è ancora consentito sotto severi requisiti ufficiali».

 

Sembra che il panorama agonistico amatoriale non ricomincerà questo inverno. Anche se gli organizzatori del "Jennerstier" stanno pensando di tenere un'alternativa nel marzo 2021. L'attenzione del mondo race sembra quindi già orientata verso la stagione 2021/22, anche per l'Alpencup che da oggi lavorerà per la  20ª edizione.

Aggiungi un commento