Categoria: 

SCIALPINISTICA PIZZO TRE SIGNORI 2019 - PREMANA (LC)

Sottotitolo: 
Il sogno mondiale delle giovani leve passa dall'Alpe Paglio

20/2/2019
Tags: 
alpe paglio
scialpinistica pizzo tre signori
premana
lecco
camp
coppa italia giovani

Il circuito di Coppa Italia Giovani fa scalo a Premana. Domenica una 34ª edizione dedicata a junior, cadetti e promozionali.....

Giovani talenti in cerca di un posto al sole, domenica, sulle nevi dell'Alpe Paglio. La 34ª edizione della della Scialpinistica del Pizzo Tre Signori avrà per loro un sapore speciale. Sotto l'occhio vigile di coach Davide Canclini, coadiuvato da Manfred REichegger, gli atleti in lizza per un posto in nazionale dovranno, infatti,  dare il massimo per conquistare una tutina azzurra. Dietro le quinte tutta la passione organizzativa dei ragazzi dell’Associazione Sportiva Premana sezione sci.

La gara si disputerà sulle pendici del Monte Cimone con partenza ed arrivo presso l’Alpe Paglio. Sono previsti tracciati differenziati per le varie categorie grazie a una location che garantisce grande fruibilità per atleti e spettatori. Fondamentale a tal proposito la vicinanza degli impianti del Pian delle Betulle gestiti dai giovani della Cuccher Ski Srl.

In questi giorni il comitato organizzatore al lavoro per preparare al meglio i tracciati di gara e tutti gli aspetti organizzativi. Con i sopralluoghi dei prossimi giorni verranno definiti e pubblicati sul sito www.aspremana.it e sulla pagina Facebook As Premana SkiAlp i percorsi di gara.

La kermesse lecchese sarà anche una delle ultime prove di selezione per permettere ai tecnici della Nazionale Italiana di definire i nominativi degli atleti che vestiranno la tutina azzurra ai prossimi Mondiali di scialpinismo in programma dal 9 al 16 Marzo a Villars-sur-Ollon. 

Rinnovata, come di consueto, la dedica del 16° trofeo “Banca della Valsassina” alla memoria di Fazzini Angelo, da sempre organizzatore e grande amico di questa gara, oltre che primo atleta premanese a vincerla, che ci ha lasciato troppo presto.

Aggiungi un commento