Karpos

Karpos

Karpos

Categoria: 

LA BELLE ÉTOILE 2020

Sottotitolo: 
Vince la premiata ditta composta Equy - Anselmet

3/2/2020
Tags: 
grenoble
francia
scialpinismo
crazy idea

Pronostici della vigilia ampiamente rispettato per la bella gara transalpina griffata Crazy....

Samuel Equy & Thibault Anselmet mettono la loro firma nell’albo d’oro de La Belle Étoile. Per loro un successo mai in discussione con vittoria in entrambe le tappe previste. Seconda piazza per Yoann Sert – Aurelien Dunand Pallaz, mentre hanno completato il podio Yann Gudefin – ValentinNoebes Tourres.  In gara anche alcune compagini italiane. La migliore si è piazzata 19ª. Ottima prova quindi per il duo dell’AS Premana composto da Andrea Biassoni – Giacomo Mainetti.

 

 

 

 

Nella gara in rosa Candice Bonnel e Romane Lafarge hanno avuto la meglio sul duo Alice Chaix – Sylvie Turbil. Brnzo 2020 per la coppia Lucie Lacordaire – Noemie Jacqueline.  

 

Tappa di Coppa Francia, la 17ª edizione di questa classica disegnata sul massiccio di Belledonne non ha disatteso le aspettative regalando ai concorrenti due giorni di vero skialp.  Dietro le quinte i circa 200 volontari dei team Dauphiné Ski Alpinisme et Isère Montagne hanno lavorato a pieno regime disegnando due tracciati altamente tecnici con una prima tappa sopra i 2000 m D+ e una seconda di poco superiore ai 1850.  

 

 

 

Lunghe serpentine, creste aeree, ripide discese; una gara “alla francese” in una location che merita, sono il mix vincente della Belle Étoile. Una vera scialpinistica proposta con competenza e passione ha attirato l’attenzione di Crazy che nel proprio DNA ha i valori dello scialpinismo delle origini proposti e rivisti in chiave moderna.

 

CLICCA QUI  per le classifiche!!

      

Aggiungi un commento