Categoria: 

HERVIS MOUNTAIN ATTACK

Sottotitolo: 
Edizione 2021 cancellata causa Covid...

21/12/2020
Tags: 
mountain attack
covid
skialp
scialpinismo
saalbach
salisburgo

Per la prima volta salta la super classica austrica. La 23ª edizione in programma il 15 gennaio non si farà. In Austria, causa lockdown, non sono consentiti eventi almeno sino al 17 gennaio....

Niente Mountain Attack per Michele Boscacci, Alba De Silvestro e tutti gli habitué della kermesse austriaca di Saalbach. Quest’anno, per la prima volta in 23 anni, il comitato organizzatore della “più dura” delle notturne ha dovuto alzare bandiera bianca… causa Covid.   

 

 

 

 

L'attuale ordinanza del Ministro federale ha infatti vietato tutti gli eventi sino al 17 gennaio. Non sapendo quali nuove misure verranno adottate dopo questa data, Roland Kurz e il suo staff ha preferito non tergiversare.

 

 

 

 

«Al momento non è legalmente possibile organizzare l’evento, né avere delle date certe per un possibile rinvio. Purtroppo dobbiamo cancellare l'evento per la prima volta in 22 anni… a malincuore. Dopo esserci consultati con gli impianti di risalita e l'Ufficio del turismo di Saalbach, nonché con il nostro partner Hervis, siamo giunti alla decisione di annullare oggi l'evento per rispetto degli atleti che da sempre ci hanno onorato mettendo la Mountain Attack nel loro calendario gare. Tale decisione è sofferta, ma giusta anche perché  gli hotel e i ristoranti locali rimarranno chiusi almeno fino al 17 gennaio 2021. Inoltre, resta da chiarire se e quanti sciatori verranno o potranno venire in Austria dopo quella data».

 

 

 

 

Per le iscrizioni… «Contatteremo tutti i partecipanti da metà gennaio 2021 e poi, come da regolamento, rimborseremo il 50% della quota di iscrizione. Da metà gennaio 2021 inizieremo a prepararci per la prossima Hervis Mountain Attack. La data prevista è già stata fissata per venerdì 14 gennaio 2022».

Aggiungi un commento