Categoria: 

FINALI DI COPPA ITALIA 2021

Sottotitolo: 
Davide Magnini e Alba De Silvestro vincono la Coppa Italia 2021...

21/3/2021
Tags: 
finali di coppa italia
scialpinismo
skialp
individual race

A sole 24 ore da gara vertical, la due giorni abruzzese prevedeva l’ultima individual race della stagione, in palio i punti necessari per definire il ranking del circuit nazionale che ha premiato i due atleti del Cs Esercito nel settore assoluto...

Ad aggiudicarsi la Coppa Italia Giovani che per la stagione in corso ha previsto un numero più cospicuo di appuntamenti sono stati Andrea Prandi, Martina Cumerlato, Pietro Festini Purlan, Katia Mascherona, Filippo Bernardi, Clizia Vallet, Vanessa Marca e Erik Canovi.

 

 

LA PROVA DECISIVA: A decretare i vincitori della Coppa Italia 2021 è stata la prova di Roccaraso, vinta nel settore assoluto da Davide Magnini e Alba De Silvestro. Sui 1500 m D+ di gara uomini il trentino Davide Magnini (campione italiano sia nella individual, sia nella vertical) ha tagliato per primo il traguardo con crono di 1h17’26”. Seconda piazza per il bormino Nicolò Canclini (1h19’14”), mentre terzo si è piazzato l’altoatesino Alex Oberbacher (1h19’38”). Nei cinque sono arrivati anche Federico Nicolini e Damiano Lenzi. Per la classifica di coppa Magnini ha messo in cassaforte il circuito con tre successi e un secondo posto.

 

Sui 1100 m D+ di gara donne Alba De Silvestro ha invece chiuso con un poker di primi posti nelle quattro prove disputate questa stagione.  A Roccaraso ha tagliato il traguardo in 1h15’03” davanti alla compagna di scuderia nelle fila del Cs Esercito Giulia Compagnoni (1h16’26”) e alla trentina del Brenta Team Elena Nicolini (1h20’02”). Seguono nell’ordine Giorgia Felicetti e Elisa Presa.

 

 

GARA GIOVANI: In gara under 16 la bresciana Vanessa Marca ha chiuso in bellezza davanti al due della Polisportiva di Albosaggia composto da Silvia Boscacci e Elisabetta Cioccarelli. Al maschile primo posto made in Premana con Martino Otzeri che ha tenuto dietro Mirko Olcelli (Alta Valtellina) e Oscar Tonietti (Valle Anzasca). In classifica under 18 al femminile Manuela Pedrana (Alta Valtellina) ha invece regolato Noemi Junod (Valgrisenche) e Nicole Valli (Polisportiva Albosaggia).

 

 

 

 

Al maschile doppietta di Hermann Debertolis, dopo la vittoria in gara vertical, davanti ai due malenchi di Lanzada Gabriele Bardea e Luca Vanotti.  Tra le under 20 sempre e solo Samantha Bertolina. Seconda Lisa Moreschini. Terza Katia Mascherona. Stesso copione anche al maschile con Matteo Sostizzo nettamente più forte degli altri; primo nella vertical e anche nella individual. Secondo posto per Rocco Baldini (Albosaggia), terzo il bergamasco Luca Tomasoni.

 

(Foto Antonio di Gioia & Foto4go)

 

CLICCA QUI per le classifiche della gara!!

Aggiungi un commento