Categoria: 

DREI ZINNEN SKI RAID 2018 - SESTO (BZ)

Sottotitolo: 
La situazione della neve è pressoché perfetta.

21/3/2018
Tags: 
DREI ZINNEN SKI RADI

La 22ª edizione d in programma sabato promette di diventare una gara di scialpinismo di altissimo livello.

A partire dal tracciato, che pretende resistenza, forza fisica e ovviamente una tecnica buona dai concorrenti al via. Il tracciato originale è lungo 13,8 chilometri con 1500 metri di dislivello. Dopo la partenza dal Rifugio Pian Fiscalina (1454 metri di altitudine sul mare), in programma alle 8 per tutti gli atleti tesserati FISI, inizia un'ascesa che porterà i concorrenti prima al Rifugio al Fondo Valle (1548 metri), poi al Rifugio Comici (2224 metri) ed infine a Pian di Ceniga, a quota 2528 metri.

 

Successivamente si scenderà leggermente, sino ai Laghi dei Piani (2215 metri), per tornare immediatamente a salire sino il punto più alto della competizione, il Sasso di Sesto, posto a 2539 metri. Sull’ultimo pezzo di questa salita gli atleti devono addirittura togliersi gli sci e camminare a piedi. Superato una volta questo punto solo discesa per un totale di 4 chilometri, fino all'arrivo che si trova nei pressi del Rifugio al Fondo Valle.

 

 

TAL VIA....

 

Saranno al via Erica Turi e Cecilia de Filippo. Le due venete verranno sfidate da una beniamina locale, dalla pusterese Astrid Renzler. In campo maschile gli atleti che possono ambire alla vittoria – finora – vengono esclusivamente dall’Alto Adige. Si tratta di Toni Steiner di Lasa e il giovane Thomas Ainhauser di Sarentino.

 

I concorrenti delle categorie FISI lottano per montepremi pari a 2550 Euro. Premi in denaro anche per i vincitori della classifica a squadre della categoria amatori, oltre ai vincitori della classifica generale composta dai risultati della Südtirol Drei Zinnen Alpine Run 2017 e della Drei Zinnen Ski Raid 2018. Tra tutti i concorrenti ci sarà inoltre un’estrazione di premi molto particolari, come per esempio un volo a vela e un volo tandem con il paraprendio nelle Dolomiti.

 

Ulteriori informazioni: http://www.skiraid.com

 

 

Aggiungi un commento