.

GARMIN FORRUNNER 310XT USATO DA DANIELE BARANZINI

Sottotitolo: 
L’ultramaratoneta Daniele Baranzini tenterà nella notte tra sabato e domenica il periplo podistico del Lago Maggiore

15/2/2012
Tags: 
Garmin
Forerunner
310XT
daniele
baranzini
tentativo
giro
lago
maggiore

Forerunner 310XT e Daniele Baranzini nella corsa no-stop di 170km intorno al Lago Maggiore....

«Il mio è un ringraziamento al Lago che è stato mio compagno di tanti allenamenti», commenta così la prossima iniziativa l’ultramaratoneta Daniele Baranzini, 41enne di Angera, che si appresta a compiere una impresa podistica tra ricerca scientifica e l’amore per la propria terra.

Dal centro del paese suo paese d'orgine, Daniele Baranzini partirà alle 21 di sabato 18 febbraio e, in senso antiorario, compirà il perimetro dell’intero Lago Maggiore: ben 170 chilometri tutti di corsa senza mai fermarsi, con l’arrivo nel paese di avvio verso le 16 di domenica 19 febbraio. A seguire il maratoneta dell’Atletica 3V ci sarà uno staff di ricercatori e tecnici laureati in scienze motorie, che terrà monitorata la prestazione di Baranzini durante l’intera performance, grazie ad un GPS Garmin Forerunner 310XT che memorizzerà la frequenza cardiaca, la distanza percorsa, le varie velocità, la cadenza e altri parametri prestativi.

 

«Nelle scorse settimane Daniele si è sottoposto a diversi test di valutazione funzionale in laboratorio, comprendenti le soglie lattacide e il massimo consumo di ossigeno -  commenta il professor Ferdinando Cereda, PhD, MFS, Università Cattolica di Milano che con Lara Tonetti e Andrea Bosio, tecnici esperti di valutazione funzionale, si occupano del progetto scientifico - Ora vogliamo valutare la risposta sul campo dell’atleta durante la corsa, in particolare confrontando i suoi valori con i dati di soglia anaerobica emersi dal test in laboratorio». I risultati della ricerca saranno poi presentati su riviste specializzate.

 

Fulcro tecnico dell’iniziativa è l’adozione del computer watch Forerunner 310XT, il navigatore da polso che Garmin ha messo a punto per gli sport endurance quale il podismo: al termine della corsa sarà possibile vedere il tracciato percorso da Baranzini sul sito Garmin Connect, unitamente ad altri valori.

 

Per l’intero progetto Daniele Baranzini si avvarrà di un gruppo di sostenitori di una ventina di persone, tra cui una troupe televisiva che registrerà l’intera corsa, mentre sul sito www.atletica3v.it verrà riportata una cronaca live dell’impresa.

 

Per maggiori informazioni: www.garmin.com   www.atletica3v.it
 

Aggiungi un commento