Categoria: 

UBIALE MOUNTAIN RUN 2021

Sottotitolo: 
Vivien Bonzi & Marco Zanga si aggiudicano la prima tappa lombarda

1/5/2021
Tags: 
ubiale mountain run
ubiale
lonìmbardia
csen outdoor

Fair play sul finale tra Sergio Bonaldi  e Marco Zanga. Il primo cade, il secondo lo soccorre e se la giocano al traguardo. Classifiche on line!!

Dopo tre rinvii per pandemia e restrizioni varie, finalmente il gruppo amici monte Ubione e la società Autocogliati Pegarun hanno avuto il via libera dal comune di Ubiale per mandare in scena questa  bella gara in montagna valevole come prima tappa del circuito lombardo CSEN Outdoor.

 

Anche se le previsioni meteo non erano delle migliori, il comitato organizzatore è riuscito a proporre un tracciato da 15,2 km (1.100 metri D+) sui sentieri della Corna del Mass, con cima coppi Corna Marcia. La gara è partita dal campo da calcio di Ubiale allo scoccare delle ore 9,00 e dopo pochi metri di discesa è iniziata la prima dura asperità. Sulla Corna del Mass il primo a transitare è stato Sergio Bonaldi (Autocogliati Pegaran) seguito a pochi secondi dai compagni di team Marco Zanga e  Luca Arrigoni. Seguiva a breve distanza il Falco di Lecco Danilo Brambilla. Il monte di Ubiale e la Corna Marcia hanno rimescolato le carte e nella lunga discesa fin sopra Clanezzo si sono involati al comando Marco Zanga e Luca Arrigoni con Danilo Brambilla in terza posizione.  Poco prima del traguardo Arrigoni cade rovinosamente regalando a Zanga  il successo (1h26’47”). Secondo al fotofinish. Terzo Brambilla in 1h29’57”.

 

Al femminile una strepitosa Vivien Bonzi (Gareen Beahero) ha fatto gara in solitaria e vinto in 1h45’02”. Argento per Francesca Gianola  (Falchi Olginatesi) in 1h51’03” e bronzo per Monica Vagni (Atletica Paratico) in  1h55’12”.

 

 

CLICCA QUI per le classifiche!!!

Aggiungi un commento