Categoria: 

TROFEO VANONI 2020

Sottotitolo: 
Manca un mese al "mondiale delle foglie morte"...

25/9/2020
Tags: 
trofeo vanoni
morbegno
valtelina
corsa in montagna
sondrio
mountain running

Trofeo Vanoni, edizione numero 63, la gara mito della corsa in montagna, puntuale come sempre alla quarta domenica di ottobre, si prepara a scrivere un’altra pagina di storia...

L’edizione 2020 presenta già qualche novità:«Essendo Campionato italiano di corsa in montagna – spiega Ruffoni – anche la gara femminile sarà a staffetta a 2 elementi, così come quella delle categorie juniores e master C, inoltre l’inizio del Minivanoni, riservato alle categorie giovanili, è anticipato alle ore 8.30. Le premiazioni poi si svolgeranno all’aperto in piazza S. Antonio differenziando gli orari per quella del 37° Vanoni femminile (alle 17.00) e quella del 63° Trofeo Vanoni (alle 17.40)».

 

 

 

 

Lo svolgimento della gara (partenza, cambio, logistica) dovrà rispettare le indicazioni della Federazione italiana di atletica leggera: «Gli atleti della prima frazione potranno partire tutti insieme – continua Ruffoni – ma dovranno indossare la mascherina per i primi 500 metri, inoltre il cambio non potrà avvenire per toccata di mano. Inutile aggiungere che prima e dopo la gara bisognerà indossare la mascherina o rispettare il distanziamento interpersonale».

I dettagli vengono stabiliti giorno per giorno con un continuo allineamento da parte degli organizzatori con la Fidal e con gli enti locali, pertanto le cose da qui a fine ottobre potrebbero cambiare. Nonostante le restrizioni sugli spostamenti, alcune squadre straniere hanno già fatto sapere che, salvo imprevisti, non mancheranno di partecipare.

 

 

 

 

Gara internazionale GOLD, WMRA associated race e Campionato italiano di corsa in montagna a staffetta, dopo la spettacolare edizione dello scorso anno con le vittorie di Lucy Murigi, dell’Atletica Valle Brembana e il miglior tempo di Cesare Maestri, il 25 ottobre a Morbegno la bagarre è assicurata.

Per restare sempre informati: www.trofeovanoni.it, Facebook e Instagram

Aggiungi un commento