Categoria: 

STETTINER CUP 2021

Sottotitolo: 
Larch e Pircher trionfano sul percorso alternativo

1/8/2021
Tags: 
STETTINER CUP 2021
corsa inmontagna
Moso in Passiria

Petra Pircher di Lasa e Armin Larch di Mareta sono stati i più veloci sugli 8,6 chilometri di percorso con un dislivello di 448 metri. 250 le atlete e gli atleti che si erano iscritti per l’evento. a

Anche sul percorso alternativo Armin Larch è stato all’altezza delle aspettative che lo davano favorito. A 36’17” minuti dalla partenza, il ventitreenne di Mareta, che qualche settimana fa ha vinto la prima edizione del Ratschings Mountain Trail, ha raggiunto il traguardo presso la Grünbodenhütte per primo tra i 156 partecipanti presenti e con un distacco di 1’07” sul secondo, il sarentinese Andreas Innerebner. È salito sul terzo gradino del podio Lukas Gasser di Rasun/Anterselva, che ha percorso gli 8,6 chilometri con 448 metri di dislivello in 38’15”. Il migliore tra gli atleti della Val Passiria è stato l’ex calciatore dell’FCS Hansrudi Brugger, quarto classificato.

Sebbene lei stessa non si vedesse tra le favorite, tra le atlete in gara all’edizione “speciale” della Stettiner Cup ha vinto di nuovo Petra Pircher. La quarantanovenne di Lasa è arrivata ai circa 2000 metri di altitudine del traguardo in 46’24” minuti. Per Pircher questa è stata la quarta vittoria di fila al rinomato evento di corsa in montagna in Val Passiria: una sola vittoria la separa dall’atleta più titolata dell’evento, Edeltraud Thaler (Lana) che domenica si è classificata terza. Tra le due regine della corsa in montagna altoatesina si è piazzata la bavarese Severine Petersen (Monaco), che ha subito 32 secondi di ritardo su Pircher e ha preceduto di 35 secondi Thaler.

 

 

22a Stettiner Cup – le classifiche

 

 

 

Maschile:

1. Armin Larch (ASV Mareit) 36’17”

2. Andreas Innerebner (ASC LF Sarntal/Raiffeisen) 37’24”

3. Lukas Gasser 38’15”

4. Hansrudi Brugger (Team Treibjagd) 39’04”

5. Lukas Mangger (Skialp Gossensass) 39’39”

6. Armin Gögele (SC Meran) 40’36”

7. Josef Thaler (ASC LF Sarntal/Raiffeisen) 41’32”

8. Ulrich Gross (Telmekom Team Südtirol) 42’16”

9. Patrick Gross (Telmekom Team Südtirol) 42’25”

10. Andreas Obexer (LC Pustertal) 42’39”

 

Femminile:

1. Petra Pircher (ASC Laas Raiffeisen) 46’24”

2. Severine Petersen (GER/ASV Freienfeld) 46’56”

3. Edeltraud Thaler (Telmekom Team Südtirol) 47’41”

4. Irene Senfter (ASV Jenesien Soltnflitzer) 48’39”

5. Andreea Lucaci (ROU/Atletica Livorno) 51’47”

6. Ursula Pföstl (AS Merano) 52’36”

Aggiungi un commento