.Scarpa

Categoria: 

KM VERTICALE CHIAVENNA 2020

Sottotitolo: 
Il “Vertical dei Record” apre le iscrizioni...

5/9/2020
Tags: 
km verticale chiavenna
chiavenna lagunch
km verticale
corsa in montagna

Si corre l'11 ottobre. Malgrado il momento difficile non dovrebbero mancare alcune “vedettes” di grido del panorama europeo. 

In completo allineamento con i protocolli indicati dalla Federazione, e che già hanno avuto buon riscontro ai campionati italiani Classic di Susa, ecco scendere in campo l’ASD AMICI MADONNA DELLA NEVE LAGUNC ad aprire le iscrizioni per il Campionato Italiano di KM Verticale di scena l’11 ottobre a Chiavenna sul percorso naturale dei 3.298 m di sviluppo per salire dai 352 mslm della chiesa di Loreto ai 1352 msl delle baite di Lagunc.

 

Come già specificato nel precedente comunicato stampa il tema dominante di questa edizione particolare sono il distanziamento sociale e l’essenzialità di un programma centrato quasi unicamente sulla parte agonistica. 

Gli atleti e le Società Sportive al centro di tutto quindi, per permettere uno svolgimento in sicurezza delle gare. 

 

 

 

 

 

Chiavenna parte in questo senso con un po’ di vantaggio visto che già dalla partenza le distanze sono garantite: niente partenza di massa ma come da tradizione la sfida contro il cronometro sul percorso del Kilometro Verticale più prestigioso d’Italia e tra i più noti d’Europa.

Da venerdì 5 settembre 2020 accedendo sul portale ENDU, raggiungibile anche dalla sezione ISCRIZIONI del sito ufficiale del KV Chiavenna Lagunc, ci si può iscrivere alla gara.

Pochi dettagli, riguardanti la location delle premiazioni ed il pacco gara, verranno comunicati nei prossimi giorni mentre e’ purtroppo già certo che per un anno la manifestazione benefica UNA CORSA CON I CAMPIONI organizzata solitamente nel sabato di vigilia con le associazioni AIDO, Donne in Rosa ed Associazione Gianluigi Nonini, non potrà svolgersi. Ma Nicola Del Curto ed il suo staff promettono già che non appena sarà possibile torneranno ad organizzare questo importante evento di contorno alla gara della domenica, mentre non smetteranno mai di impegnarsi a fondo per sostenere la ricerca e la solidarietà.

 

 

 

 

Per chiudere ricordiamo che su questo tracciato sono state registrate le migliori prestazioni al mondo su percorso omologato e senza ausilio di bastoni: resiste dal 2013 il 30’27” dell’italiano Bernard Dematteis al maschile, mentre è recente ed altrettanto formidabile quello femminile, stabilito nel 2018 dalla campionessa austriaca Andrea Mayr, mito e leggenda della corsa in montagna mondiale, che è salita alle baite di Lagunc in 35’40”.

Tutte le info e tanti contenuti che raccontano le edizioni passate della gara sono disponibili al sito ufficiale della manifestazione www.kilometroverticalelagunc.it  mentre per avere delucidazioni inerenti l’edizione 2020 si invitano gli interessati ad inviare una mail a info@kilometroverticalelagunc.it 

Aggiungi un commento