Categoria: 

INTERNATIONAL SKYRACE CARNIA 2021

Sottotitolo: 
Tracciatura del percorso di gara quasi ultimata...

7/6/2021
Tags: 
friuli
CARNIA SKYRACE
carnia
aldo moro paluzza

Mancano ancora da ultimare i due chilometri della vetta del Monte Paularo (2.043 m) che presentano ancora un manto nevoso che supera in alcuni tratti i  due metri di altezza. La traccia è comunque fatta e si garantisce il transito senza alcun problema...

La 14^ edizione dell’International Sky Race Carnia partirà alle ore 8:30 dalla piazza centrale di Paluzza (nuovo percorso) domenica 20 giugno.

Le informazioni sulla gara sono contenute sul nuovo sito, rivisitato  completamente nei contenuti e nella sua veste grafica, http://skyracecarnia.it/), è diventato un moderno contenitore per trovare tutte le informazioni relative alla manifestazione che attraverserà le frazioni di Cleulis, Timau, per poi salire alla Malga Pramosio e raggiungere la cima “Coppi” della gara sul Monte Paularo (2.043 m). Da qui con un lungo tuffo in discesa con un dislivello di 1.400 m raggiungerà il centro città di Paluzza.

Gli appassionati potranno scaricare le mappe gps per poterle utilizzare direttamente sullo smartphone e provare per tempo il tracciato.

 

Ultimissime sul tracciato: I responsabili, Alessandro Morassi ed Andrea Di Centa e i molti volontari coinvolti, hanno terminato il taglio alberi ed il ripristino dei sentieri. La segnalazione e la messa in sicurezza del percorso di gara è completata e fruibile per coloro che desiderano testare il percorso. Proprio nel fine settimana è stato anche tracciato il transito sulla cima del Monte Paularo.

 

La grande novità della 14^ edizione è il NUOVO PERCORSO DI GARA.

L’area di partenza/arrivo viene spostata a Paluzza centro. Il tracciato sarà completamente nuovo con una lunghezza di km 26,500 ed un dislivello di 2.200 m. Con il nuovo itinerario si raggiunge prima i pascoli di Malga Lavareit per scendere nella frazione di Timau. Da qui si risale passando per Malga Pramosio e raggiungere il Monte Paularo (vetta più alta a 2.043 s.l.m.) per poi picchiare direttamente su Paluzza. Questo percorso intende valorizzare nella prima parte la Casera/Agriturismo di Lavareit, mentre nella seconda la Malga Pramosio, transitando nel grande complesso montano della foresta di Pramosio di proprietà unitamente alla malga, della Regione F.V.G.

Dall’edizione 2018, viene proposta anche la STAFFETTA SKYRACE CARNIA indirizzata verso coloro che non sono in grado di affrontare in una unica soluzione il percorso di gara. Nasce quindi l’idea di poter partecipare alla gara attraverso una staffetta a due elementi che percorreranno il tracciato di gara, l’uno in una prima parte dalla partenza alla frazione di Timau (circa metà gara), l’altro in una seconda parte da Timau fino all’arrivo di Paluzza.

 

Per informazioni ed iscrizioni: 

www.skyracecarnia.it

Aggiungi un commento