Categoria: 

CORSA DEI BRIGANTI 2019 - ACQUASERIA (CO)

Sottotitolo: 
Fabio Ruga “profeta in patria”

2/5/2019
Tags: 
corsa dei briganti
acquaseria
corsa in montagna
lago di como

Nella gara in rosa assolo di Gloria Giudici che inizia alla grande la stagione della corsa in montagna....

 

Finale a sorpresa nella classica lariana del primo maggio dedicata alla corsa in montagna. Sui sentieri di casa Fabio Ruga  non fa sconti, mette la freccia sul capitano della nazionale azzurra di mountain running e si prende il gradino più alto del podio. Al femminile, tutte dietro Gloria Giudici.

Nella prima parte della gara Bernard Dematteis tiene la testa della gara cercando di staccare gli inseguitori. Alla fine della parte più dura il piemontese del Corrintime era sempre al comando con, un po' staccato,  Fabio Ruga. I suoi compagni di squadra Della Torre Francesco e Mirko Bertolini erano invece impegnati a lottare per il terzo posto. Sembrava un copione già scritto, invece…  Ruga ha forzato il ritmo andando a chiudere su Dematteis e guadagnando la testa della corsa.

 

Tutti erano convinti di vedere una canotta blu tagliare per prima il traguardo e invece il padrone di casa anche questa volta ce l'ha fatta conquistando il gradino più alto con il tempo di 30’36. Secondo Dematteis in 31’00”, terzo Bertolini 31’50 e 4° Della Torre in 32’18.

 

in campo femminile ha dettato legge dall'inizio Gloria Giudici che chiude con il tempo di 36’26, seconda Martina Brambilla 37’11 (migliorando di oltre un minuto il suo tempo dell'anno scorso), terza Chiara Fumagalli 39’21” e medaglia di legno per  Samantha Galassi. Nelle junior successo per Cristina Molteni; tra i pari età maschile si è invece imposto Paolo Del Re Paolo.

 

credit ph @fotorunvaltellina

Aggiungi un commento