.

Categoria: 

NOVITA' 2010... NASCE IL GRAN PRIX CORSA IN MONTAGNA!!!

Paolo Germanetto
22/4/2010

TRE GARE CHE HANNO FATTO LA STORIA DELLA SPECIALITA', UN MONTEPREMI DAVVERO INTERESSANTE E NON SOLO.…

I comitati organizzatori di alcune tra le più famose corse in montagna italiane sposano un progetto più ampio, che si riconosce nel lavoro che fa capo al nostro portale, un riferimento costante per la per la specialità, ormai non solo in ambito italiano, e strumento nel tempo divenuto anche veicolo e volano di iniziative di sviluppo importanti per il settore.

Spettacolarità dei tracciati e valenza storico-ambientalistica: questo, in estrema sintesi, il filo che lega tre manifestazioni che abbracciano tre diverse aree geografiche, con tracciati dalle caratteristiche differenti.

Arco di Trento e la Bolognano-Velo, Malonno e il Memorial Bianchi, Susa e il Memorial Partigiani Stellina: ciascuna con la propria storia non solo sportiva, ma con la volontà di condividere un progetto comune che vedrà coinvolti tutti i migliori interpreti nazionali della disciplina.

Tre grandi classiche, con una graduatoria finale destinata a decretare il "re e la la regina della montagna": così come abbiamo voluto sottotitolare, senza peraltro dimenticarci dei semplici appassionati, degli amatori e dei Master. Il tutto, al termine di una sfida che, nel complesso, vedrà impegnati i “camosci” dell’atletica italiana per ben trentasei chilometri, con tremilacento metri di dislivello positivo! Una sfida che vivrà il suo ultimo atto insieme alla prova finale del Campionato Italiano Assoluto 2010...

Progetto sperimentale: ma già capace di raccogliere attorno a sé “soci sostenitori” ed “amici”, convinti che il lavoro svolto in questi ultimi cinque anni di gestione del sito, da solo già valga una importante investitura per il futuro. Testimonianza del sostegno e della fiducia, il montepremi finale - ad oggi già superiore a 13.000,00 euro, spalmati tra premiazioni individuali e di Società - ed una serie di sponsor che avremo modo di presentare e ufficializzare strada facendo.

La comunicazione: un nostro cavallo di battaglia, un nostro chiodo fisso, convinti come siamo che spesso e volentieri il nostro movimento abbia faticato e fatichi a raccontare le proprie "meraviglie". Un ufficio stampa centralizzato seguirà dunque le tre manifestazioni, garantendo la massima e tempestiva diffusione di comunicati ai vari organi di stampa, con particolare riferimento alle testate legate allo sport e alla montagna. A tal proposito, già siglati accordi di collaborazione con importanti testate specializzate , quali “La Corsa”, la principale rivista italiana dedicata all’atletica leggera.
Tutte e tre le prove saranno seguite da un service televisivo specializzato, in grado di garantire anche servizi esclusivi sui canali di Sky Sport, specie attraverso il noto format “Icarus”. Un ulteriore veicolo promozionale, per rivivere insieme tutte e tre le entusiasmanti gare, dando notevole risalto a protagonisti, territori e sponsor degli eventi.

Aggiungi un commento