.

Categoria: 

Campionato Italiano di Corsa in Montagna a Staffetta, De Gasperi Impone la sua legge

Maurizio Torri
24/5/2009

Forestale Roma e Atleta Valle Camonica si aggiudicano il Tricolore 2009. Nella gara maschile il sei volte iridato di specialità ha di nuovo dato spettacolo!!!!

I club privati avranno anche limato il gap sulla Forestale Roma, ma quando “le roi” dei saliscendi affonda il piede sull’acceleratore non ce n’è per nessuno. Partito in 3ª frazione, il sei volte iridato di specialità ha recuperato ben 3 posizioni e annullato lo svantaggio di quasi 1’ sul battistrada Alberto Mosca in soli 1500m di gara. Dati per favoriti alla vigilia, i forestali hanno davvero sofferto. In prima frazione Marco Rinaldi era addirittura 4°.
Davanti aveva un Bernard Dematteis versione fenomeno, e vicinissimi i vari Regazzoni e Abate. Al lariano Emanuele Manzi sarebbe toccata la rimonta, ma le tropicali temperature di questa pazza primavera lo hanno messo in difficoltà.
No problem, a togliere le castagne dal fuoco ci ha pensato “Super Dega” che pur soffrendo ha comunque imposto la legge del più forte. Se le aquile biancoverdi hanno potuto riguadagnare il gradino più alto del podio grazie a questa ennesima perla del fenomeno sondriese, sul podio sono salite pure Orecchiella di Garfagnana e valli Bergamasche Leffe.
Al femminile trionfo dell'Atletica Valle Camonica: Ilaria Bianchi e Cristina Scolari si vestono di tricolore, alle loro spalle Atletica Trento ed Atletica Camaiore

Aggiungi un commento