.Scarpa

Categoria: 

CAMPIONATI MONDIALI CORSA IN MONTAGNA 2010

Paolo Germanetto
3/9/2010

A KAMNIK, IN SLOVENIA, PER CERCARE DI CONFERMARE UNA SUPREMAZIA INTERNAZIONALE CONSOLIDATA NEGLI ANNI:

L’Italia che corre in montagna è partita questa mattina per la cittadina termale ubicata ad una trentina di chilometri da Lubiana, laddove questo fine settimana si disputeranno i ventiseiesimi Campionati Mondiali della specialità...

Su tracciati di sola salita, con 39 Nazioni al via, si correrà anche per la Coppa del Mondo per Nazioni. L’Italia spera soprattutto nelle donne, con Valentina Belotti e Antonella Confortola in grado di puntare al podio individuale. La già iridata Mayr (Austria), la svizzera Strahl e la campionessa europea Dumergues (Francia) le loro principali avversarie. Tra gli uomini, qualche grattacapo invece per il responsabile di settore Raimondo Balicco. L’infortunio di Martin Dematteis e le non ottimali condizioni di Bernard Dematteis e Marco De Gasperi, dirottano su Gabriele Abate il ruolo di azzurro di punta. Favori del pronostico divisi tra Uganda (l’iridato in carica Kusuro in particolare) ed Eritrea (su tutti l’argento 2009 Weldemariam), con fari però puntati anche sul sei volte iridato Jonathan Wyatt (Nuova Zelanda) e sul quattro volte campione europeo Ahmet Arslan (Turchia).

In campo juniores, speranze azzurre legate ai trentini Paolo Ruatti e Andrea De Biasi, già rispettivamente quarto e quinto agli ultimi Campionati Europei. Turchia e Russia le Nazioni da battere in campo giovanile, con la veneta Letizia Titon, annunciata in grande condizione, nel ruolo di chi sogna il colpaccio contro l’iridata 2009 Can (Turchia) e la campionessa europea Dragomir (Romania).

In ciascuna delle quattro classifiche per Nazioni, azzurri a caccia del podio, con l’oro nel mirino soprattutto delle seniores donne.

Donne Juniores (4500 metri; dislivello + 430 metri/-10 metri) – start ore 10.00

Favorite: Can Yasemin (Turchia) Dragomir Denisa (Romania), Dag Burcu, Tarhan Yagmur (Tur), Mach Angelika (Pol) Ovsyannikova Faina (Rus), Titon Letizia (Ita)

Le Azzurre:

Cristina Mondino (Atletica Saluzzo)

Letizia Titon (Assindustria Sport Padova)

Silvia Zubani (Atletica Valtrompia)

Uomini Juniores (8500 metri; dislivello + 1035 metri / - 75 metri)

Favoriti: Andemichael Yossief (Eritrea), Yildirimci Sebahattin, Dag Somez (Turchia), Joly Jente (Belgio), Gras Michael, Gras Damien (Francia), Ruatti Paolo, Debiasi Andrea (Italia)

Gli azzurri:

Alex Cavallar (Atletica Valle di Non e Sole)

Andrea De Biasi (Atletica Trento)

Massimo Farcoz (Atletica Pont Saint Martin)

Paolo Ruatti (Atletica Valle di Non e Sole)

Donne Seniores (8500 metri; dislivello + 1035 metri / - 75 metri)

Favorite: Mayr Andrea (Austria), Straehl Martina (Svizzera), Dumerge Marie-Laure (Francia), Belotti Valentina, Confortola Antonella (Italia), Kosovelj Mateja (Slovenia), Mihaylova Milka (Bulgaria)

Le azzurre:

Valentina Belotti (Runner Team 99 Volpiano)

Antonella Confortola (Gs Forestale)

Alice Gaggi (Gs Valgerola)

Roberti Mariagrazia (Gs Forestale)

Uomini Seniores (12000 metri; dislivello + 1295 metri / - 75 metri)

Favoriti: Wyatt Jonathan (Nuova Zelanda), Arslan Ahmet (Turchia), Kusuro Geoffrey, Kibet James, Toroitich Martin, Kiprotich Stephan (Uganda), Weldemariam Azera Teklay, Habtom Abraham, Fissehatsion Mesfn, Shaku Petro Mamu, Gashazghi Samson, Mohamed Haben (Eritrea), Vargas Espinosa Jairo (Colombia), Fontaine Raymond, Rancon Julien (Francia), Abate Gabriele (Italia), Buraas Sindre (Norvegia), Schneider David (Svizzera)

Gli azzurri:

Gabriele Abate (Gs Orecchiella Garfagnana)

Marco De Gasperi (Gs Forestale)

Bernard Dematteis (Podistica Vallevaraita)

Gerd Frick (Telmekom Team Südtirol)

Antonio Toninelli (Atletica Vallebrembana)

Tommaso Vaccina (Atletica Terni)

Dettagli percorso:

Course Start Finish Lenght Ascent Descent

Man 440m OŠ Stranje 1660m Gradiš?e 12,0km 1295m 75m

Women, JM 700m sv. Primož 1660m Gradiš?e 8,5km 1035m 75m

Junior Women 1240m Kisovec 1660m Gradiš?e 4,5km 430m 10m

Programma:

Sabato 4 Settembre

- 9:00 - WMRA Congress

- 18:00 - opening ceremony

Domenica 5 Settembre

- 10:00 - Start Junior Women

- 10:00 - Start Junior Men

- 10:45 - Start Senior Women

- 11:15 - Start Senior Men

- 17:00 - award and final ceremony

Aggiungi un commento