.

Categoria: 

BIKE&RUN 2011 TARTANO (SO)

Maurizio Torri
10/8/2011

NUOVO TRACCIATO PER LA SPETTACOLARE KERMESSE GRIFFATA VIVIOROBIE

Domenica mattina sono attesi diversi binomi composti da ciclisti e corridori provenienti dalla provincia di Sondrio e non solo. Tra loro pure l'azzurro di skyrunning Giovanni Tacchini e il giovane campione di skialp, Michele Boscacci, in versione Biker....

A livello organizzativo, forti dell'esperienza maturata nelle precedenti edizioni, gli uomini di patron Elio Angelini hanno pensato di rendere ancora più elettrizzante la staffetta apportando alcune migliorie al tracciato gara. «Per evitare il tratto su asfalto che da Campo porta a Tartano, lo start della frazione ciclistica sarà dato nella frazione di Corsuolo. Da qui i biker torneranno in centro paese per poi ridiscendere dalla mulattiera ciottolata e riprendere il classico itinerario verso la zona cambio che quest'anno sarà posta all'altezza della Casera bassa di Sona – ha esordito lo stesso Angelini -. Il tutto con uno sviluppo di circa 6km praticamente tutto su fondo sterrato».

Alcuni ritocchi riguardano anche la frazione podistica: «Subito dopo il cambio i concorrenti dovranno affrontare 350m di dislivello positivo prima di raggiungere la Casera Alta di Sona e affrontare il traverso in quota che li porterà dinnanzi alla Casera alta della Val Laur. Da qui comincerà la discesa. Torneranno verso il paese ove li attenderà il consueto arrivo in salita reso ormai celebre dal Rally Estivo della Valtartano. A livello di distanze questa seconda parte è stimata intorno agli 8km».

E le novità non finiscono qui: «Tra i nostri obiettivi vi è la promozione del territorio e dei suoi prodotti – ha continuato Angelini -. Per questo si è pensato di premiare con formaggi dei nostri alpeggi e altri prodotti tipici locali sia i migliori atleti classificati, sia i comuni amatori ai quali abbiamo riservato diversi premi ad estrazione. Sperando di fare cosa gradita, anche il gadget da ritirare al momento della consegna dei numeri sarà una bella fetta di sano formaggio della Valtartano».

Come da programma, il ritrovo concorrenti è fissato per le ore 8.30 a in piazza a Tartano - località Corsuolo – presso l'albergo Vallunga. Un'ora più tardi, chiuse le iscrizioni, i ciclisti scenderanno verso la Biorca, mentre i podisti si recheranno in zona cambio. Il via alla manifestazione sarà dato alle 10.00. Seguiranno pranzo e premiazioni.

A livello di concorrenti, anche se le iscrizioni chiuderanno solo un'ora prima della gara, non mancano le prime importanti adesioni. Lista partenti alla mano, i vincitori 2010 Giovanni Tacchini – Michele Boscacci dovranno vedersela con l'inedito duo composto dal biker Paolo Gestra e dallo skyrunner di casa Guido Rovedatti: «Corro sempre con estremo piacere le manifestazioni di ViviOrobie perché le considero una bella vetrina non solo per il paese di Tartano, ma per l'intera valle – ha dichiarato il capitano del Team Valtellina Giovanni Tacchini -. Essere al fianco di un fortissimo atleta come Michele Boscacci sarà un bello stimolo per provare a riconfermarsi e magari per staccare una storica tripletta dopo i successi alla Bike& Run 2010 e Sciaspolando 2011». Nella gara in rosa anche la collaudata coppia Serena Piganzoli – Chiara Gianola proverà a ricercare la medesima tripletta.

Per qualsiasi informazione o per conferma iscrizione è possibile consultare il sito www.viviorobie.com

Programma:

Domenica 14 Agosto

8.30 > Ritrovo a Tartano piazza Corsuolo e inizio iscrizioni presso Albergo Vallunga

9:30 > Chiusura iscrizioni

10:00 > Partenza per i ciclisti (rispettando il codice delle strada)

13:30 > Pranzo

14:30 > Premiazioni

Aggiungi un commento