MARATONA DEL CIELO 2017 – CORTENO GOLGI (BS)

MARATONA DEL CIELO 2017 – CORTENO GOLGI (BS) - Only the Brave alla più completa delle SkyMarathon...

MARATONA DEL CIELO 2017 – CORTENO GOLGI (BS)

Only the Brave alla più completa delle SkyMarathon...

15/06/2017 - Scritto da: Maurizio Torri - letto 216 volte

Per essere definiti “veri skyrunner” la maratona del Cielo deve figurare nel vostro curriculum sportivo.... Parola di Mario Poletti!!

Skymarathon Sentiero 4 Luglio, sempre la prima domenica di luglio. Giunta alla sua 22ª edizione, la Maratona del Cielo sta definendo la starting list 2017. Al riguardo, il comitato organizzatore presieduto da Tom Bernardi, ha adottato il format già testato e promosso sul campo di chiudere le iscrizioni il 27 giugno o al raggiungimento del numero massimo di 400 concorrenti. Oltre tale soglia risulterebbe difficile garantire un servizio efficiente a ogni singolo concorrente.

Non essendo la prova principe “gara per tutti”, ma riservata a un’ élite di atleti con un bagaglio di esperienza e un allenamento tali da affrontare 42 tecnicissimi km, confermatissima è pure la mezza da 23; più accessibile e altrettanto spettacolare. Ai nastri di partenza sono attesi i migliori interpreti nazionali della specialità e non solo.

 

 

Che siate campioni affermati, giovani speranze in cerca di consacrazione o semplicemente corridori di montagna, per essere definiti “veri skyrunner” la maratona del Cielo deve figurare nel vostro curriculum sportivo. Parola di Mario Poletti: «Dopo 4 anni consecutivi al secondo posto, nel 2003 concentrai tutta la preparazione per la 4 Luglio, che ritengo la regina delle Skymarathon. Veloce, tecnica e dura; insomma una gara completa, adatta a quelle che erano le mie caratteristiche. Il record qui a Corteno, è tutt'oggi un vanto per me. Un ricordo vivo, come il 2h19'13" e il record sul Sentiero delle Orobie».

 

 

Da ricordare che la gara principe sarà campionato italiano master Fisky e varrà come prova di selezione per le squadre nazionali.  La mezza, invece, è inserita nel circuito Lombardia Running 2017. Il pacco gara prevede maglietta tecnica, buono pasto, buono massaggio, utilizzo dei punti ristoro sul percorso  gara (13 per la maratona  e 5 per la mezza + più zona arrivo).
 

Maggiori informazioni su: www.maratonadelcielo.it
  

 

 

 

 

 

MARATONA

La partenza della maratona 2017 è da Corteno centro (950) e l’arrivo a Santìcolo (900), con dislivello di ca. 2700 m in salita e ca. 2750 m in discesa. Il percorso, da Piazza Giovanni Venturini - Medaglia d'Oro davanti al municipio, una volta attraversato il centro storico, va dapprima su un tratto di strada ondulata in asfalto, lungo almeno 1 km, poi ancora su asfalto per ca. 2 km, in salita, fino al borgo di Sant’Antonio (1127). Da qui si continua a dx su sentiero in terra battuta e acciottolato, in salita moderata, per ulteriori ca. 2 km, fino a raggiungere il Rifugio Alpini di Campovecchio (1310), dove ha inizio il Sentiero 4 Luglio vero e proprio (segnavia n. 7).

C’è subito una ripida salita di ca. 1 km fino al crinale di Premàlt, poi ulteriori 2 km in pendenza meno accentuata per raggiungere, con dislivello di 700 metri complessivo, lo Zappello dell’Asino (2026). Da qui il sentiero passa di nuovo dal crinale al versante e si caratterizza, oltre che per 6 km di continui saliscendi fino alla Val Rösa, che non fanno praticamente guadagnare quota, anche per un andamento quasi sempre trasversale al versante e dunque non del tutto agevole. A partire dall’ampio canale della Val Rösa si punta ora lungo la linea di massima pendenza e, su morene e terreno misto, si giunge dopo lunga salita a Passo Telènek (2642). Successivamente, attraverso un’impegnativa cresta, si guadagna Cima Sèllero (tetto della gara a 2744 m). Un’ardita discesa porta quindi a Passo Sèllero (2423) e poi, proseguendo per non difficili creste, tratti esposti, canalini e infine pezzi di vecchie mulattiere, passando per il BIVACCO DAVIDE (2645), si arriva al Piz Tri (2308). La discesa finale che porta a Santìcolo si snoda dapprima lungo mulattiere e sentieri, quindi su tratti di strada carrabile.

 

MEZZA MARATONA

Partenza da Corteno Golgi e arrivo a Santìcolo, con un dislivello complessivo in salita di ca. 1500 m e ca. 1550 in discesa. Il percorso è lo stesso della maratona per i primi 4 km ca. A Sant’Antonio si prende a sinistra in direzione Val Brandét, dapprima su ripido acciottolato, poi su strada sterrata in leggera salita, percorrendo praticamente tutta la valle. Poco prima di Malga Casazza, in loc. Piazzale Bondone (1382) si gira di nuovo a sinistra su un bel sentiero che sale snodandosi in mezzo a boschi e pascoli, e arriva, dopo più di mille metri, al Passo Salina (2433), dove s’innesta nel Sentiero 4 Luglio . Da qui il tracciato è lo stesso della maratona.


Aggiungi un commento

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.