Categoria: 

KILIAN JORNET A DF SPORT SPECIALIST

Sottotitolo: 
Il fenomeno del Team Salomon si racconta nel cuore di Milano....

6/11/2018
Tags: 
kilian Jornet df sport specialist

L’appuntamento con Kilian Jornet è lunedì 12 novembre alle ore 20.30 da DF Sport Specialist in Via Palmanova 65 a Milano...

l ciclo di serate “A tu per tu con i grandi dello sport”, organizzate da DF Sport Specialist, presenta una serata davvero eccezionale con il grande atleta, sci alpinista e ultrarunner del Team Salomon, Kilian Jornet  nel punto vendita di Milano.

 

Una vita in connessione con la montagna, così si può definire la vita di Kilian Jornet che può vantare un palmares ricco di vittorie e di record sia nel trail running, suo terreno di gara e allenamento nei mesi estivi, che nello sci alpinismo dove si cimenta in inverno.

 

Ricordiamo alcuni dei più importanti risultati di Kilian: 6 volte campione delle Skyrunner World Series, 3 volte campione dell’Ultrarunning World Series, 3 volte campione Europeo di Skyrunning, Ultra e Vertical Kilometer; 4 volte Campione del Mondo di sci alpinismo, 4 volte Campione del Mondo nella specialità Vertical Race, Kilian ha vinto le più rappresentative e famose gare di sci alpinismo e trail running in tutto il mondo, oltre ad aver abbattuto e stabilito un numero incredibile di nuovi record.

 

La sua voglia di spingersi oltre i propri limiti è stata la forza trainante che lo ha portato a dare vita al progetto “Summits of my life”, che oltre ad essere il titolo della serata del 12 novembre, è soprattutto un’idea ambiziosa, quasi definita pionieristica, che Kilian ha avviato nel 2012 con l’obiettivo di migliorare i record di salita e discesa in autosufficienza di alcune delle più alte e famose montagne nel mondo: Monte Bianco, Cervino, Monte Elbrus, Aconcagua, Monte McKinley, Everest.

 

Il progetto, che si è sviluppato nell’arco di cinque anni, si è concluso nel 2017, a maggio, con la salita dell’Everest, la montagna più alta del pianeta con i suoi 8.848 mt compiuta ben due volte nell’arco di una settimana, la prima volta in 26 ore e la seconda in 17: in entrambe le ascensioni senza l’aiuto di ossigeno e senza corde fisse.

Aggiungi un commento