INTERNATIONAL SKY RACE CARNIA 2017 - PALUZZA (UD)

INTERNATIONAL SKY RACE CARNIA 2017 - PALUZZA (UD) - A Paluzza Domenica 18 giugno si correrà la 10ªedizione

INTERNATIONAL SKY RACE CARNIA 2017 - PALUZZA (UD)

A Paluzza Domenica 18 giugno si correrà la 10ªedizione

15/06/2017 - Scritto da: Redazione - letto 53 volte

Cristiano Carpente segretario FISKY nazionale: «Crediamo molto nel lavoro con i giovani, sono loro il nostro futuro».

Manca davvero poco per la partenza della 10^ edizione dell’International Skyrace Carnia, competizione di skyrunning che partirà dalla località "Laghetti" a pochi chilometri da Paluzza (UD), domenica 18 giugno alle ore 8:30. La Skyrace Carnia, oltre ad assegnare i titoli tricolori giovanili della disciplina Sky, farà salire sul podio i vincitori del Campionato Regionale Sky di tutte le categorie, dagli Under 18 fino ai Master.
«E’ importante avere sul territorio italiano, gare come quella organizzata dall’US Aldo Moro Paluzza». Ha detto Cristiano Carpente segretario FISKY nazionale. «Questi appuntamenti, ha continuato Carpente - diventano un vero e proprio punto di riferimento nel territorio. Inoltre il lavoro che viene svolto dietro le quinte dalla società organizzatrice per far crescere gli appassionati e soprattutto i giovani, è fondamentale».

 

 

«Come FISKY stiamo investendo molto nei giovani, qualche tempo fa gli atleti dello skyrunner provenivano da molte discipline dalla corsa in montagna alla mountainbike, dal triathlon alla corsa su strada. Ora stiamo cercando di avere degli atleti che nascano come veri e propri skyrunner. Il lavoro sui giovani è fondamentale, ma oltre a tenere ben presente le direttive del Coni, dobbiamo sottolineare che per i giovani, soprattutto all’inizio, lo skyrunning deve essere spensieratezza e divertimento, è altresì vero che tutte le attività devono essere praticate in massima sicurezza visto che il nostro campo d’allenamento è la Montagna. Non a caso stiamo lavorando intensamente con delle guide alpine proprio per non sottovalutare nessuno aspetto».

 

 

«Anche l’aspetto tecnico-formativo - ha concluso il segretario - è un elemento importante. Le società, grazie ai nostri strumenti e ai tecnici federali, possono svolgere l’attività giovanile con il massimo impegno cercando di far crescere i giovani atleti. L’US Aldo Moro Paluzza in questi ultimi anni è stata molto attenta a curare questi aspetti, non a caso molti atleti tesserati con l’Aldo Moro hanno gareggiato con la nazionale maggiore».

 

 

Il percorso dell’International Skyrace Carnia, partirà dalla pista di fondo "Laghetti" a otto chilometri a Nord di Paluzza. Subito dopo il via gli atleti raggiungeranno il Rifugio Marinelli passando per il Monte Floriz, poi la traccia di gara scenderà verso Passo Monte Croce Carnico e risalirà per la seconda ascesa lungo il Monte Pal Piccolo e Pal Grande. I concorrenti in questa fase attraverseranno il museo a cielo aperto della Grande Guerra "scalando" l'interminabile scalinata in legno. I partecipanti correranno tra le trincee, passeranno in luoghi carichi di fascino che raccontano la straordinaria storia di chi tra quelle montagne ha combattuto. Dopo questo salto nella storia il percorso inizierà a scendere per ritornare alla Pista “Laghetti".
Oltre al tracciato più lungo il Comitato Organizzatore ha predisposto un percorso più breve di 19,900 chilometri che esclude il passaggio alla Cima Floriz e al Rifugio Marinelli.


Aggiungi un commento

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.