Categoria: 

INTERNATIONAL ROSETTA SKYRACE 2017 – RASURA (SO)

Sottotitolo: 
Nella Valle del Bitto si decide il circuito La Sportiva Mountain Running Cup...

Maurizio Torri
30/8/2017
Tags: 
international rosetta skyrace 2017
iscrizioni aperte rosetta
la sportiva mountain running cup

Iscrizioni ancora aperte e ultimi giorni di frenetico lavoro per gli uomini dello Sport Race Valtellina. Domenica si corre....

Una classica di fine stagione che, grazie allo strepitoso tracciato e all’alto livello organizzativo, è stata nuovamente scelta come finale del prestigioso circuito La Sportiva Mountain Running Cup.

Ottimi atleti italiani e stranieri, il popolo delle sky partiranno alle 9 dal polifunzionale in centro paese per misurarsi su un anello disegnato tra storici alpeggi e creste aeree che, meteo permettendo, regalerà vedute mozzafiato che spaziano dall’Adamello al massiccio del Bianco con scorci impagabili sull’Alto Lario. 22,4 chilometri (1740m di salita e altrettanti di discesa) di vero skyrunning, resi ancora più elettrizzanti dai traguardi volanti posti all’altezza dell’Alpe Tagliate e in Cima al Pizzo dei Galli. Al 6° km, il primo uomo e la prima donna che transiteranno davanti alla Casera Vegia  si aggiudicheranno il Memorial  Bruno e Giuliana Martinalli. Al GPM della gara, ai 2217m del Pizzo dei Galli, è invece previsto il Memorial Franco Garbellini: un riconoscimento per i primi tre uomini e le prime tre donne che transiteranno in vetta. (Record da battere Paolo Bert 2h09’13” e Denisa Dragomir 2h34’15”)

Sfida nella sfida:

Spinti dal pubblico delle grandi occasioni, alcuni dei migliori interpreti nazionali della specialità si giocheranno non solo il primo posto in gara, ma anche il gradino più alto del podio nel circuito La Sportiva. Messe in archivio le prime quattro tappe (Trentapassi SkyRace, Ledro SkyRace, Stava Mountain Race, San Fermo Trail) e tenendo conto dei punti messi in palio dalla Skylakes,  prova Jolly 2017, nel ranking maschile l’altoatesino Martin Stofner (303 punti) e il piemontese Paolo Bert (269) sono in lizza per il successo finale. Chiamato a difendere la terza piazza troviamo invece il “crazy boy” di Pergine Valsugana Gil Pintarelli.

Più definita la classifica in rosa con l’orobica Lisa Buzzoni saldamente al comando, forte dei 291 punti sin ora conquistati. Alle spalle dell’azzurra di mountain running, la lecchese Francesca Rusconi ha messo in cassaforte la seconda piazza (239 punti) tenendo a debita distanza la trentina Ida Parisi (177 punti).

 

 

 



Come al solito, ricchi premi per tutti:

Famosa per la passione organizzativa, il suo nuovo e spettacolare tracciato e per l’ottimo pranzo post gara, la International Rosetta SkyRace è anche sinonimo di massima attenzione per ogni singolo concorrente. Anche quest’anno per i runner più veloci sono confermate le 24 forme di formaggio Bitto, Latteria e Casera. Sempre nell’ottica di gratificare ogni finisher, il pacco gara 2017 prevede un guanto tecnico Crazy Idea e diversi prodotti tipici locali tra i quali spicca ancora una volta il prodotto caseario celebre in tutto il mondo e che ha dato il nome alla valle ove è disegnata questa spettacolare corsa a fil di cielo.

 

 

 



Il Programma di domenica:

Dalle ore 7.15 alle ore 8.40 Consegna del pettorale di gara presso il Polifunzionale di Rasura.
Ore 8.45 Presentazione top runner
Ore 9.00 Partenza International Rosetta Skyrace
Ore 10.00 Partenza Giovani Promesse
Ore 12.30 Pranzo con prodotti tipici locali a cura della Pro Loco Rasura Mellarolo
Ore 15.00 Premiazioni delle manifestazioni presso il Polifunzionale di Rasura.
Ore 18.00 S. Messa presso la chiesa di Rasura in ricordo di Sandro, Pietro e Franco
 


Maggiori informazioni sulla gara si possono trovare  sul nuovo portale www.rosettaskyrace.it!!

 

 

International Rosetta SkyRace - Il Tracciato

Aggiungi un commento