Categoria: 

EMANUELA BRIZIO - VALETUDO SKYRUNNING ITALIA

Maurizio Torri
26/11/2011

13 STAGIONI DA PROTAGONISTA

La punta di diamante della Valetudo Skyrunning Italia è sicuramente tra le migliori interpreti mondiali della disciplina e l'italiana più forte di sempre...

Anche a confronto con una ristretta cerchia nelle quali si annoverano vere e proprie icone della specialità come Morena Paieri e Gloriana Pellissier, "Super Manu" si conferma l'atleta più completa e longeva di sempre. Forte sul breve, fortissima sul lungo e in discesa, la campionessa piemontese resta tra le migliori al mondo e l'unica in grado di impensierire le emergenti Laetitia Roux, Mireia Mirò e Oihana Kortazar.

In quello che vuole essere un tributo alla prima skyrunner capace di portare in Italia il titolo iridato, eccovi il crono di un'irripetibile carriera...

1999 : Ha iniziato a correre le prime gare di corsa in montagna, e immediata è la vittoria nel campionato provinciale Fidal.

2000: Campionessa provinciale corse in montagna Fidal, 2° titolo consecutivo.

2001: Successo nella Biella-Graglia con il record della competizione. Terza nella gara nazionale "Cà Bianca" a Cafasse, vittorie in alcuni Km verticali nel Verbanese.

2002: Nuovo successo con record cronometrico nella Biella-Graglia, a Napoli vittoria nel Km verticale sul Vesuvio.

2003: Secondo successo consecutivo sul vertical del Vesuvio , vittoria e nuovo record nella Varallo-Resa in Valsesia.

Emanuela scopre le skyrace, vittoria pari merito con la compagna di squadra Gisella Bendotti nella mezza maratona del "Sentiero 4 Luglio"a Corteno Golgi Bs , con il nuovo record.

Vittorie: Trofeo Mezzalama estivo Val d'Aosta, skyrace Aosta-Becca di Nona, il Km verticale di Rassa Valsesia e la skyrace dell'Oasi Zegna.

2004: Vice campionessa mondiale World Series con vittoria nella Valmalenco-Valposchiavo in Svizzera, stabilito il nuovo record cronometrico della gara; vittoria nella "Maratona del Cielo" di Corteno Golgi.

Partecipazione alla durissima 6000D in Francia, 55km, settima. Seconda nella Dolomiti skyrace, 7o posto nella prova World Series sul Monte Kinabalu in Malesia.

2005: Vice campionessa mondiale World Series, 4^ nella Maratona Alpina a Zegama in Spagna, 1^ con record time nella Valmalenco-Valposchiavo, 2^ nella Dolomiti skyrace ,e 2o posto anche nella temuta 6000D francese. 5^ sullo Pikes Peak in Colorado race World Series, 3^ nel Trofeo Scaccabarozzi sulle Grigne.

Brilla in Italia la nuova vittoria con record nella "Maratona del Cielo" di Corteno Golgi.

2006: Titolo Italiano skyrunner, 2^ nella skyrace del Monterosa, 1o posto, con time record nella Blumon marathon, 1^ nella MAGA skyrace "le 4 cime" Oltre il Colle Bg, 3^ nel Giir di Mont di Premana, 1^ skyrace di Pontboset in Val d'Aosta.

Maratona alpina di Zegama Paesi Baschi 5^, "Maratona del Cielo" sentiero 4° luglio 3^, trofeo Kima (gara interrotta per condizioni meteo avverse) 2^, trofeo Scaccabarozzi sentiero delle Grigne 4^, 1^ nella skyrace di Rassa di Valsesia. Inoltre vittoria del titolo regionale Fidal di corsa in montagna.

2007: Campionessa mondiale team Orobie skyraid, campionessa Italiana skyrunnig combinata, titolo conquistato con le vittorie: Giir di mont Premana ( con nuovo record del tracciato ), Oasi Zegna skyrace, Maga skymarathon.

Successi nella 1^ Valetudo skyrunning, skyrace di Rassa Valsesia, Red Rok ultrasky-marathon con record della gara , Trail del Monte Casto (Biella ), Etna Skymarathon Sicilia. Inoltre due secondi posti prestigiosi: nella "Maratona del Cielo" di Corteno, e la skymarathon del Trofeo Scaccabarozzi sulle Grigne.

2008: Titolo Italiano ultraskymarathon Trofeo Kima, titolo Italiano a coppie con Mora Cecilia "skyrace della Rosetta". Campionessa Italiana skyrunning combinata.

Vittorie con time record nella Red Rok ultra skymarathon, skymarathon delle Grigne Trofeo Scaccabarozzi.

Successi: Como Valmadrera, Km verticale sulla Grignetta per le via Cermenati, alla Bettelmatt skyrace di Premia, alla skyrace del Monterosa, alla skyrace dell'Oasi Zegna, e nella"At Zalut" memorial Gerla.

Seconda: al Trofeo Mezzalama estivo in Val d'Aosta e alla Pontboset skyrace. Terza: alla "Maratona del cielo" e 3^ Mozzafiato skyrace di Cannobio.

2009: Campionessa del mondo skyrunning World Series 2009 Malaysia, campionessa Italiana skyrace a coppie. Vittorie nelle prove World Series: Irazu skyrace Costarica, Zegama Aizkorri Spagna, Vallnord skyrace Andorra, Monterosa skyrace, prova finale skyrace Mont Kinabalu Malaysia. Successo nel gran prix delle naciones di Olla de Nuria Catalunya Spagna, prova unica Mountain Running International Cup . Campionessa sociale Valetudo skyrunning rosa con vittoria nella Valetudo skyrunning. Vittorie: skymarathon delle Grigne, vertical di Cossogno, 4 passi in casa nostra, Etna skymarathon, giro del Pollone, giro delle Casere, Val Intrasca skyrunning a coppie miste, skyrace a coppie la Rosetta, Rally della Valtartano, skymarathon tre laghi tre rifugi Valbondione, trail blanc Serre Chevalier Francia, Via Lattea trail blanc in notturna a Sauze d'Oulx, i sentieri di Santa Cristina.

2010: In tutte le 27 competizioni nazionali e internazionali disputate Emanuela Brizio si è sempre classificata a podio. Annata record 3 titoli mondiali conquistati: Ultraskymarathon trofeo Kima, a squadre nazionali skymarathon giir di mont di Premana. Skyrunning World Series. Anche a livello nazionale, Tre titoli Italiani in palio, tre titoli conquistati: combinata, a staffetta a due, a coppie. Campionessa sociale Valetudo skyrunning rosa by Mandala tour.

Prove mondiali World Series: 1^ classificata Zegama Aizkorri Spagna, 1 ^ classificata Red Rock skymarathon Vezza d'Oglio Bs.

Prove valevoli per il titolo Italiano: 1^classificata Vertical di Cossogno Vb, 1^classificata skyrace 4 passi in casa nostra So, 1^classificata Monterosa skyrace Alagna Valsesia Vc, 1^ classificata Aosta Becca di Nona Charvensod. 1^ classificata Rally del Valtartano So, 1^ classificata Tre laghi tre rifugi Valbondione Bg

Vittorie di rilievo: Trail blanc di Serre Chevalier Francia, I sentieri di Santa Cristina Borgomanero No, 4^ Valetudo skyrunning, Valsabbia half marathon Bs, Como-Valmadrera.

2011: Campionessa del Mountain running International Cup, gran prix delle Naciones 2011 con le vittorie: 5^Valetudo skyrunning, Ternua Arratzu Urdaibai Mendi Lasterketa Paesi Baschi, 6^ Etna Valetudo skyrace. Vittoria titolo team Mountain Running International Cup, Gran prix delle Naciones. Vice campionessa mondiale di skyrunning World Series con la vittoria della prova finale la skymarathon sentiero delle Grigne e prova trials International Betelmatt skyrace. Argento al campionato Europeo di skyrace Valmalenco Valposchiavo CH. Campionessa Italiana di skymarathon trofeo 4 luglio. Campionessa Italiana di combinata con le vittorie della Stava skyrace e Maddalene skymarathon. Campionessa Italiana di skyrace a coppie nella Tre laghi tre rifugi Valbondione Bg. Seconda nella maratona alpina di Zegama Paesi Baschi prova World Series. Vittorie: Skyace Giro delle Casere, Red Rock ultraskymarathon Intenational, Como Valmadrera, Orobie Vertical. Maratona in montagna della Valle Intrasca, a coppie miste con il fratello Mauro.

Aggiungi un commento