SKIALP RACE DOLOMITI DI BRENTA 2017 - MADONNA DI CAMPIGLIO (TN)

SKIALP RACE DOLOMITI DI BRENTA 2017 - MADONNA DI CAMPIGLIO (TN) - A Madonna di Campiglio si corre il sabato di Pasqua sul percorso tradizionale...

SKIALP RACE DOLOMITI DI BRENTA 2017 - MADONNA DI CAMPIGLIO (TN)

A Madonna di Campiglio si corre il sabato di Pasqua sul percorso tradizionale...

20/03/2017 - Scritto da: Redazione - letto 608 volte

Avrà validità come gara nazionale e tappa conclusiva del circuito Coppa delle Dolomiti, nonché per i campionati trentini di categoria.

Si rinnova anche nel 2017 l'appuntamento con una delle grandi classiche dello sci alpinismo, la Ski Alp Race Dolomiti di Brenta, che sabato 15 aprile a Madonna di Campiglio vivrà la propria 43ª edizione. La gara, che fece il proprio debutto nel lontano 1975, avrà validità internazionale e rappresenterà un importante banco di prova in previsione dell'assegnazione di una tappa di Coppa del Mondo, circuito per il quale la località della Val Rendena si è recentemente candidata. La competizione quest'anno ha validità come gara nazionale e tappa conclusiva del circuito Coppa delle Dolomiti, nonché per i Campionati trentini di categoria.

 

 

Intanto il comitato organizzatore guidato dallo Sporting Club Campiglio, che si avvale della qualificata collaborazione del Brenta Team, sta lavorando alacremente per allestire una manifestazione di alto livello, che vedrà al via tanti grandi nomi dello sci alpinismo.
Nei giorni scorsi lo staff tecnico capeggiato dal direttore di gara Rino Pedergnana ha effettuato un sopralluogo sul percorso, che ad oggi si presenta in buone condizioni. «Mancano ancora quattro settimane all'evento – spiega Pedergnana – Bisognerà capire come evolverà la situazione meteorologica, ma al momento le condizioni del percorso sono molto buone e ci permettono di essere fiduciosi in vista dell'appuntamento di metà aprile».

 

 

Gli atleti delle categorie espoir, senior e master affronteranno un percorso di 14 km con partenza e arrivo allestiti di fronte al Rifugio Boch, a quota 2.085 metri, sul versante del Grosté, e dovranno coprire complessivamente un dislivello positivo di 1.500 metri, andando a toccare le vette simbolo della Ski Alp Race Dolomiti di Brenta, ovvero Cima Grosté (2.850 metri) e la Bocca di Sella (2.760 metri). Particolarmente spettacolare il primo tratto, che presente una impegnativa ascesa con 50 inversioni e 800 metri di dislivello.
Per le categorie giovanili, invece, è previsto un percorso ridotto, con partenza a monte della cabinovia Grosté: gli junior maschi dovranno coprire un tracciato con 1.000 metri di dislivello, mentre saranno 800 quelli previsti per le junior donne e i cadetti.
La gara rendenese, una delle più datate e apprezzate del panorama sci alpinistico nazionale e non solo, è stata la prima in assoluto ad essere inserita per tre volte nel calendario di Coppa del Mondo, circuito in cui confida di fare ritorno già nel 2018.

 

Le iscrizioni, che dovranno pervenire entro le 20 di giovedì 14 aprile, devono essere inviate tramite il modulo 61 Fisi o, in alternativa, via fax al numero 0465.446521 o via mail all’indirizzo eventi@sportcampiglio.com.


Aggiungi un commento

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.