Categoria: 

SELLARONDA SKIMARATHON 2018 - CANAZEI (TN)

Sottotitolo: 
Edizione stellare. Saltano tutti i record.....

16/3/2018
Tags: 
sellaronda skimarathon 2018
classifica
canazei
scailpinismo
skialp

Super prova per il giovane Davide Magnini al via con capitano  Manfred Reichegger....

Bagarre doveva essere e bagarre è stata. Martin Anthamatten e Marti Werner lasciano sfogare gli alpini Davide Magnini – Manfred Reichegger per poi attaccarli al termine della terza salita. Per loro successo stra meritato in 3h04'30".

Il giovane Magnini ha dimostrato classe da vendere agganciando il proprio capitano Manfred Reichegger e vendendo cara la pelle. Il loro è un secondo posto che vale.  Dopo un avvio sottotono per problemi fisici del bergamasco la coppia William Boffelli  - Remi Bonnet ha inserito le ridotte, guadagnato diverse posizioni, passato di gran carriera il duo composto da Philipp Götsch - Christian Hoffman  e conquistato un posto sul podio.

 

In campo femminile, la coppia Alba de Silvestro-Fichter raggiunge da sola il Passo Pordoi alle ore 21.31, sicura di poter portare a casa la vittoria, possibilmente anche con il nuovo record femminile, fino a quel punto ancora a portata di mano. Ed è effettivamente il coronamento di una gara straordinaria quello della coppia Italo-Elvetica, che stravince la 23a edizione della Sellaronda Skimarathon con il tempo finale di 3h37'58'', polverizzando di ben 15 minuti il vecchio record stabilito nel 2015 da Corinna Ghirardi e Francesca Martinelli. Al secondo posto le Austriache Johanna Erhart e Veronika Mayerhofer con un distacco di xxx, terze la vincitrice dello scorso anno Viktoria Kreuzer e Severine Pont-Combe dalla Svizzera. 
 

L’evento…

 

In 650 al via della 23ª edizione. Tra loro diversi big che hanno scelto la super classica trentina alla quattro giorni di La Grande Course a Arêches Beaufort. Da affrontare, con start e arrivo nella centralissima Canazei, 42 chilometri con 2700 metri di dislivello positivo. Un percorso, quello del Sella, che si sviluppa nel consorzio sciistico più grande al mondo portando gli atleti su passi mitici quali Sella, Gardena, Campolongo e Pordoi.

 

Con Anton Palzer fuori dai giochi per un attacco influenzale, i favori dei pronostici sono ricaduti tutti sulla compagine svizzera composta da Martin Anthamatten e Werner Marti. A contendersi loro la prima piazza non solo Filippo Barazzuol e Alexis Sévennec, ma anche gli alpini Manfred Reichegger – Davide Magnini e Remì Bonnet che sul filo di lana ha recuperato William Boffelli.  Record da battere quel 3h04’40” siglato alcuni anni fa da Damiano Lenzi  e Anton Palzer insieme a Boscacci - Holzknecht.

 

 

 

Al femminile riflettori puntati sulla coppia crociata Vittoria Kreuzer - Severine Post Combe e quella italo svizzera di Alba De Silvestro - Jennifer Fiechter. Qui il record femminile da battere è di 3h52’05’ fatto registrare da Corinna Ghirardi e Francesca Martinelli nel 2015.

Aggiungi un commento