Categoria: 

CAMPIONATI ITALIANI SPRINT VERTICAL STAFFETTA 2017 – VALDIDENTRO (SO)

Sottotitolo: 
A Valdidentro nella sprint conferma di Antonioli, Balzarini a sorpresa.....

Maurizio Torri
21/12/2017
Tags: 
monte guslon
valdidentro
classifiche

Frontali accese, un blackout fuori programma e frequenze cardiache ai massimi livelli sulla pista Doss Alt di Valdidentro. Crazy Idea, brand di casa, è main sponsor dell’evento…

Robert Antonioli e Bianca Balzarini nei senior, Nicolò Canclini e  Alba De Silvestro tra gli under 23, Stefano Confortola e Giulia Murada negli junior, Matteo Sostizzo e Samantha Bertolina tra i cadetti, sono i nuovi campioni italiani specialità sprint. Cielo terso e piste tirate a puntino nella ski area Cima Piazzi Happy Mountain di Valdidentro, per la prima gara della tre giorni tricolore griffata Sci Club Alta Valtellina e Sci Club Sondalo. Nonostante un blackout che ha lasciato al buio l’intero paese e inevitabilmente creato un po’ di ritardo sulla tabella di marcia, tutto è andato per il meglio.

 

 

 

I primi a partire sono stati i talenti emergenti della categoria cadetti. Qui nessuna sorpresa, come da pronostico a guadagnarsi sul campo successo e titolo sono stati il veneto Matteo Sostizzo e la furvese Samantha Bertolina.  Sul podio con loro Simone Giacomelli, Luca Tomasoni, Anna Folini e Erika Sanelli.  In gara junior alle spalle di Giulia Murada si sono piazzate Giorgia Felicetti e Sara Pedranzini. Al maschile Stefano Confortola ha invece messo in fila Andrea Prandi e Giovanni Rossi.  Nella prova assoluta il campione di specialità Robert Antonioli è riuscito a regolare il “crazy boy” Nicolò Canclini e un altro giovane emergente come Enrico Loss. Sorpresa invece nella gara in rosa dove la camuna Bianca Balzarini è riuscita a soffiare gara e titolo alle azzurre Alba De Silvestro e Katia Tomatis. 

 

 

 

 

 

Un tempo guardata con diffidenza dai puristi della specialità, ora che si parla di un futuro a “cinque cerchi”, la sprint è tenuta in grande considerazione da tecnici e  atleti, tanto che big del calibro di Robert Antonioli e talenti emergenti come Nicolò Canclini si sono specializzati a suon di allenamenti per diventare sprinter provetti. La peculiarità di questa prova sta nel riproporre in un circuito ristretto tutte le caratteristiche dello scialpinismo. Alla fase di lancio segue il tratto a inversioni e uno a piedi da affrontare con gli sci nello zaino. Il segreto sta nell’essere veloci e precisi nei cambi d’assetto per involarsi per primi verso la finish line

Messa in archivio questa prima gara la tre giorni in Alta Valtellina  continuerà con la staffetta e la vertical race

 

 

 

 

 

CLICCA QUI per le classifiche di gara!!!!

 

Programma dettagliato:

VENERDI’ 22 DICEMBRE 2017
Dalle ore 08.00 alle ore 8.30 distribuzione pettorali c/o ufficio gara sala Centro Fondo Valdidentro
Ore 10.30 partenza gara staffetta categoria Giovani c/o Rifugio Conca Bianca
Ore 11.30 cerimonia floreale gara Giovani
Ore 11.45 partenza gara staffetta categoria Senior/Master F
Ore 12.15 cerimonia floreale gara Senior/Master F
Ore 12.30 partenza gara staffetta categoria Senior/Master M
Ore 13.30 cerimonia floreale gara Senior/Master M
Dalle 12.15 Pasta Party presso Rifugio Conca Bianca
Ore 15.30 Premiazioni ufficiali gare Sprint e Staffette presso Piazza del Municipio Valdidentro (in caso di maltempo saranno effettuate presso la sala consiliare)
Ore 17.30 Riunione di Giuria e briefing gara Vertical presso sala Centro Fondo Valdidentro

 

SABATO 23 DICEMBRE 2017
Dalle ore 07.00 alle ore 7.30 accrediti e distribuzione pettorali c/o ufficio gara sala Centro Fondo Valdidentro
Ore 08.00 partenza Cadetti F località “Ex intermedia Pista Palancana”
Ore 08.30 partenza Cadetti M e Junior F località “al Pozz”
Ore 9.00 partenza Junior M e Under23/Senior/Master F località “Raion de sota”
Ore 09.30 partenza Under23/Senior/Master M località Isolaccia
Ore 10.30 Premiazioni floreali presso Rifugio Conca Bianca
Dalle ore 12.15 Pasta Party presso Polifunzionale località Rasin
Ore 14.00 Premiazioni Ufficiali gare Vertical presso Polifunzionale località Rasin

 

 

(Foto by Marco Andreola)

Aggiungi un commento