IL RISCHIO IN MONTAGNA PUÒ ESSERE CONTROLLATO - MADESIMO (SO)

IL RISCHIO IN MONTAGNA PUÒ ESSERE CONTROLLATO - MADESIMO (SO) - le guide alpine promuovono una giornata educational con l'assessore allo sport di Regione Lombardia...

IL RISCHIO IN MONTAGNA PUÒ ESSERE CONTROLLATO - MADESIMO (SO)

le guide alpine promuovono una giornata educational con l'assessore allo sport di Regione Lombardia...

13/02/2014 - Scritto da: Redazione - letto 2424 volte

Il comitato Guide Alpine di Regione Lombardia fa cultura di montagna con un testimonial d'eccezione quale l'assessore allo sport di Regione Lombardia Antonio Rossi....

"La sicurezza in montagna è importante e ho testato sul campo, grazie al Collegio delle guide alpine della Lombardia, come cercare di garantirsela anche in inverno". Così Antonio Rossi, assessore allo Sport e alle Politiche per i giovani di Regione Lombardia, al termine dell'educational del Collegio delle guide alpine della Lombardia, promosso in collaborazione con l'Assessorato regionale. Con l'assessore Rossi hanno tenuto a battesimo l'iniziativa i presidenti del Collegio guide alpine della Lombardia Luca Biagini e quello del Collegio maestri di sci Aldo Ghislandi. 

 

 

 

L'INIZIATIVA - L'iniziativa, denominata 'La montagna d'inverno - I pericoli della neve', ha rappresentato un modo concreto di mostrare come la montagna può essere fruita in sicurezza anche nella stagione invernale. Durante la mattinata, infatti, con il supporto delle guide, i partecipanti all'iniziativa, che ha coinvolto anche il Collegio maestri di sci, hanno sperimentato l'andare in sicurezza in montagna con diverse attività: free ride, scialpinismo e ciaspole. 

 

 

 

SERVONO CULTURA, ATTENZIONE E PREPARAZIONE - "Il pericolo - ha detto l'assessore - c'è sempre, anche perché andare in montagna, in qualunque stagione, richiede soprattutto cultura della montagna, preparazione e la capacità di saper valutare il rischio, cosa che oggi abbiamo ulteriormente verificato sul campo