KARPOS & UELI STECK UNA STORIA TUTTA DA SCRIVERE

KARPOS & UELI STECK UNA STORIA TUTTA DA SCRIVERE - Karpos presenta la collaborazione con Ueli Steck

KARPOS & UELI STECK UNA STORIA TUTTA DA SCRIVERE

Karpos presenta la collaborazione con Ueli Steck

02/02/2017 - Scritto da: Redazione - letto 430 volte

L’atleta svizzero, forse l’alpinista più conosciuto al mondo di questi ultimi anni, entra a far parte della famiglia Karpos.

Sicuro punto di riferimento a livello mondiale per un alpinismo di velocità dove leggerezza è sinonimo di prestazione, ma anche di sicurezza. Vincitore di due Piolet d’Or uno con Simon Anthamatten, altro ambassador Karpos, solo per citare uno dei numerosissimi riconoscimenti ottenuti da questo formidabile atleta.

Chi è Karpos
Vie che non potevano non incontrarsi fra il forte alpinista del Canton Berna e l’azienda di Fonzaso, situata ai piedi delle Dolomiti, che in Karpos ha messo tutta l’esperienza derivata da 70 anni di storia manifatturiera.
Conferma Gioia Cremonese Brand Manager Karpos: “Con Ueli abbiamo trovato il comune desiderio di condividere quest’esperienza trasversale che ha portato la nostra azienda, Manifattura Valcismon, ad avere dei marchi che sono leader a livello mondiale per ricerca e tecnicità sia nel ciclismo con Sportful e Castelli, che nello sci da fondo sempre con Sportful. Tutto questo bagaglio di esperienze e conoscenze entrano nel quotidiano modo di creare capi e trasferire su di essi la tecnicità che consente loro di offrire prestazioni ai vertici di ogni disciplina. Tutto questo riportato nel mondo outdoor è diventato KARPOS, marchio che in pochi anni si è ritagliato uno spazio e un’identità ben definita in questo settore ed anche in seno alla nostra azienda”.

Chi è Ueli Steck
Uno scalatore trasversale e completo che incarna il nuovo alpinismo, un modo d’andare in montagna moderno che basa i risultati e la sicurezza sulla velocità e leggerezza. Velocità che permette di essere per meno tempo esposti ai pericoli oggettivi della parete e di non farsi sorprendere dai repentini mutamenti meteorologici.
Un uomo che ama scoprire, non solo i propri limiti, ma anche quelli dei prodotti che sono essenziali e fondamentali partner delle sue salite. Ecco quindi che per Karpos, Ueli sarà un compagno di ricerca per definire nuovi standard, non solo per lui, ma soprattutto per tutti gli appassionati dell’outdoor, che pur non dovendo emulare il campione svizzero, potranno beneficiare di capi testati in condizioni estreme, sulle montagne più difficili del mondo.

Karpos e Ueli Steck: esploratori di nuovi confini!

 


Aggiungi un commento

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.