TROFEO STRIGIOTTI 2017 - TALAMONA (SO)

TROFEO STRIGIOTTI 2017 - TALAMONA (SO) - Sui sentieri di Talamona, Marco Leoni da record...

TROFEO STRIGIOTTI 2017 - TALAMONA (SO)

Sui sentieri di Talamona, Marco Leoni da record...

02/10/2017 - Scritto da: Redazione - letto 1144 volte

Al femminile tutte dietro l'azzurrini Roberta Ciappini. Numeri importanti per la gara sondriese. Al via circa 450 concorrenti. CLASSIFICHE ON LINE!!!

Per soli 9 centesimi Marco Leoni (G.S. CSI Morbegno) abbassa il record del Trofeo Strigiotti andando a limare la miglior prestazione di Francesco Della Torre e confermando così, dopo l’argento al Trofeo Marmitte dei giganti, il suo ottimo stato di forma insieme a quello del compagno di squadra Stefano Martinelli. Diavoli rossi scatenati domenica 1 ottobre a Talamona, per la classica corsa in montagna ottimamente e generosamente organizzata dal G.P. Talamona che quest’anno assegnava anche i titoli regionali promesse e assoluti. Roberta Ciappini (G.S. CSI Morbegno) se li porta a casa addirittura tutti e due essendosi classifica prima assoluta nella gara in rosa, mentre Marco Leoni (assoluti) e Christian Dell’Agosto (promesse) vincono i titoli maschili.

 

Prime a gareggiare le donne insieme agli allievi sul tracciato up&down di 4 km. La pioggia ha reso scivolosa e un po’ pericolosa la discesa, ma gli atleti non si risparmiano. A tagliare per primo il traguardo tra gli allievi è Alessandro Rossi (A.S. Lanzada) seguito da Alessandro Gadola (G.S. CSI Morbegno) e Davide Lucchini (Atletica Alta Valtellina). Nelle donne è Ciappini show che vince in solitaria con il crono di 20’05”, senza riuscire a ritoccare il record da lei stessa stabilito lo scorso anno (19’54”).

 

 

A completare il podio Giulia Compagnoni (Atletica Alta Valtellina/21’59”) e Cinzia Zugnoni (G.S. CSI Morbegno/22’37”). Nella gara maschile, due giri per un totale di 8 km: a dettare legge sono subito Francesco Della Torre, Marco Leoni e lo junior Stefano Martinelli. Al giro di boa capitan Leoni è già in testa e sgranati seguono i compagni di fuga. Leoni vince in 33’48” lasciando a quasi 1 minuto l’amico Stefano e a 2’ il vincitore dello scorso anno Della Torre. A completare la top five altri due diavoli rossi: Alessandro Gusmeroli (35’07”) e Stefano Sansi (35’09”).

 

 

 

Clicca qui per le classifiche!!!


Aggiungi un commento

To prevent automated spam submissions leave this field empty.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.